Utente 356XXX
Buonasera a voi.

Sono miope di 10 diottrie e leggermente astigmatico ad entrambi gli occhi e ho 49 anni.Da tempo sto valuando come tanti di ricorrere alla chirurgia refrattiva per eliminare il mio vizio di refrazione.
Volevo gentilmente sapere, nel caso non fossi idoneo ne per una PRK e per la nuovissima e aggiornata FEMTOLASIK,come si chiama quella tecnica di chirurgia refrattiva che prevede l'inserimento immediatamente dietro alle cornee di una lente in grado di modificarne la curvatura e che dopo una decina di giorni viene rimossa,lasciando entrambe le cornee definitivamente modificate nella curvatura azzerando il difetto visivo.
Vi ringrazio per l'attenzione, porrgendoVi i miei più cordiali saluti.

Lorenzo

[#1]  
Dr. Ferdinando Munno

28% attività
20% attualità
12% socialità
SIRACUSA (SR)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2015
Prenota una visita specialistica
Salve,
le linee guida parlano chiaro.
per il suo difetto, il metodo più sicuro è l'inserimento di una lentina intraoculare al davanti del cristallino.
la lentina si chiama ICL.
permette anche di essere rimossa se il valore cambia nel tempo e soprattutto si può eseguire un laser ad eccimeri se cambiasse nel tempo la miopia.
ne parli col suo oculista.
Dr. Ferdinando Munno - Medico Chirurgo
Specialista in Oftalmologia
www.studiocarbonemunno.it