Utente 523XXX
Salve a tutti, scrivo qui perché sono molto preoccupata, martedì scorso ho tolto un dente del giudizio lato destro, questo dente era incluso ed è stata un’operazione che è durata mezz’ora su per giù ed era abbastanza complessa in quanto il dente aveva le radici. Il dentista mi ha messo 5 punti e mi ha detto di tornare martedì prossimo ossia l’altro ieri. Durante la settimana sono gonfiata , dolore forte e non riuscivo a mangiare. Martedì torno per togliere i punti , meno gonfia però con dolore, appena apro bocca e forte bruciore. Il dentista mi leva solo 3 punti perché gli altri 2 che chiudono la ferita mi facevano troppo male ed ero ancora gonfia così mi prende appuntamento per martedì prossimo. Io però sto notando che sento parecchio bruciore, faccio fatica a parlare e aprire la bocca e di conseguenza pure a mangiare. Sto facendo i risciacqui 3/4 volte al giorno. Ho paura che si tratti di alveolite, perché leggendo i sintomi ho notato che sono simili ai miei. Vorrei sapere se si trattasse di alveolite cosa bisogna fare? Sto prendendo di nuovo antibiotico , e antinfiammatori ma non calmano più di tanto
Continuo a fare i risciacqui. Quando dura? Che cosa bisogna fare ? Attendo vostre notizie , grazie

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Difficile darle una risposta esaustiva senza poterla visitare ed avere report clinici,in genere l'alveolite post-estrattiva si verifica in quarta-quinta giornata per mancata formazione o lisi del coagulo.
La invito a leggere l'articolo del Collega e a rivolgersi al suo dentista per una rivalutazione clinica.



https://www.medicitalia.it/minforma/odontoiatria-e-odontostomatologia/304-l-alveolite-post-estrattiva-o-alveolite-secca.html


Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#2] dopo  
Utente 523XXX

Scusi l’alveolite è visibile a occhio nudo? O bisogna fare una lastra?

[#3] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
È visibile "ad occhio nudo" ....ovviamente dal dentista.Si faccia controllare.

Buona Giornata
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia