Utente 523XXX
Salve a tutti,
Premesso che riconosco che non sia facile rispondere senza avere la possibilità di osservare di presenza volevo chiedervi un parere. La mia esperienza con i dentisti è stata un po traumatica a causa di un dottore che in convenzione mi ha fatto ben 8 otturazioni (alcune probabilmente non necessarie). Alcuni denti già otturati continuano a farmi male, ad esempio un molare presenta delle fitte abbastanza forti ma non continue... inoltre posso evitare gli episodi dolorosi mantenendo una buona igiene dentale. Ad ogni modo un altro dentista, avendo aperto il dente e fatto una radiografia mi ha detto che va devitalizzato,in quanto il precedente collega ha lasciato sotto delle carie che nel frattempo hanno toccato la polpa. Il punto è che il dente (al momento otturato provvisoriamente in attesa di essere devitalizzato) non mi fa male. Mi chiedo se sia veramente necessaria la devitalizzazione. E mi sorge la paura che anche altri abbiano bisogno di tale trattamento, ma il dottore ha fatto la radiografia solo a 2 denti su 8.

Il vero problema è che non riesco a fidarmi dopo la brutta esperienza iniziale, per cui cosa consigliate? Come posso capire se posso fidarmi? È davvero necessario devitalizzare se il dente non presenta dolori forti? Grazie in anticipo a tutti

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Per capire se è necessaria una devitalizzazione vanno eseguiti test termici sui denti "incriminati"....Ne parli con il suo Dentista.


Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia