Fastidio corona dentale

Salve, nei giorni scorsi quando masticavo sentivo, solo quando esercitavo forte pressione, un dolore al primo molare dell'arcata inferiore sinistra, mi sono recato per un controllo dal dentista che me lo ha leggermente fresato così non toccava più con quello superiore durante la masticazione e dopo un paio di giorni il dolore mi è totalmente passato.

Il dentista aveva fatto anche una radiografia e la radice era risultata sana ma parte del dente era stato anni fa otturato per carie e il dentista ha insistito per farmi una corona per preservare il dente da un rischio di frattura.
Io mi sono fidato ma ora me ne sto pentendo amaramente perché ho su la corona provvisoria che mi crea grande fastidio, la sensazione è proprio quella di avere qualcosa di incastrato tra i denti, mi viene da andare a lavarmi i denti ogni 5 minuti, è molto fastiodiosa la cosa e mi sento tutto il giorno con un enorme disagio.
Sono anche tornato dal dentista che me lo ha pulito col filo interdentale ma la situazione è la stessa (sono passati comunque solo 4 giorni dall'inserimento della corona provvisoria).
Stupidamente avevo capito che la corona avrebbe coperto solo la parte sopra del dente e invece lo avvolge tutto, per cui il sentire un corpo estraneo che mi fa star male credo sia dovuto alla "pressione" della corona artificiale sulla gengiva (che comunque non è arrossata).
Poi mi sento a tratti come una morsa attorno al dente, oltre ad aver la sensazione di avere qualcosa di incastrato, è da impazzire.
Inoltre se mastico sento che mi fa un poco male quindi mastico solo dall'altra parte per paura che la corona provvisoria si possa rompere.
Volevo chiedere: con la corona definitiva (che è più precisa) mi passerà questo fastidio o lo dovrò sopportare tutta la vita?
La gengiva si adatterà?
Se sì quanto ci vuole?
E in caso estremo è possibile togliere la corona e ricostruire invece il dente??
Non credo proprio ma l'aver messo la corona è la peggior scelta fatta in vita mia dato il fastidio continuo che mi crea, prima stavo benissimo e col senno di poi forse era meglio intervenire solo se si rompeva il dente... Non ne posso più.
So benissimo che il dentista ha voluto mettermi la corona come intervento preservativo, ma se sapevo il fastidio che causava avrei sicuramente rimandato.
Spendere quasi 1000 per stare male mentre prima stavo bene mi causa ancora più stress, poi spero di non andare in paranoia per la paura che si possa rompere la corona (verrà fatta in zirconio)... Credo che bisognerebbe informare il paziente del fastidio di queste protesi oltre che del loro vantaggio, così magari uno ci pensa su e se la situazione non è critica può rimandare l'intervento...

Spero mi possiate confermare che il disagio è normale ma spero anche possa passare in fretta :(
[#1]
Dr. Giuseppe Antonio Privitera Dentista 3.1k 124 2
Il suo quesito è molto lungo, per cui la prossima volta la invito a stringere, per aiutarla al meglio. Sicuramente il problema di adesso è una mancata ricostruzione del punto di contatto con il provvisorio, per cui si incastra cibo nello spazio interdentale che le porta questo fastidio.
È una situazione che deve affrontare e gestire con il collega. Un provvisorio, se ben fatto, non dovrebbe darle problematiche.
Non si può ricostruire più il dente, una volta che è stato preparato per la corona. Va progettata bene, per evitare qualunque problema.
La invito pertanto a parlare con il collega e a farsi mettere tutto per iscritto, eventualmente.

Giuseppe Antonio Privitera

Salute orale

Igiene dentale, carie, afte e patologie della bocca: tutto quello che devi sapere sulla salute orale e sulla prevenzione dei disturbi di denti e mucosa boccale.

Leggi tutto