Utente 449XXX
Buongiorno, sono un ragazzo di 38 anni, penso in buona salute, pratico sport agonistico intenso (triathlon).
un pò di tempo fa ho eseguito un eco addome completo inserito nei controlli per una lomnalgia che persisteva da tempo.
È stato riscontrato un lieve aumento di milza e fegato, con modesta steatosi, e lonfonodo di tipo reattivo all'ilo epatico, e linfonodi inguinali ingrossati, sempre reattivi.
L'ecografista ha eseguito anche un controllo a testicoli e prostata, e ha rilevato del ristagno di liquidi nella sacca dei testicoli e nella prostata delle calcificazioni dovute a una pregressa prostatite.
Dopo i risultati il mio curante mi ha presxritto esami del sangue per funzoonalità epatica, malattie infettive epatite etc. e emocromo completo.
Gli esami hanno avuto esito negativo.
Ho eseguito anche visita urologica, ma è tutto nella norma.
Il mio curante dice che milza e fegato si sono ingrossati a causa di qualche infezione.
Nel 2013 ho avuto un problema simile, fegato e milza ingrossati, limfonodi inguinali ingrossati con ves alta e febbre, passata dopo 20 giorni di antinfiammatori!all'epoca è stato attribuito tutto a mononucleosi in quanto sono stati riscontrati gli anticorpi, ma la malattia era già regredita al momemto degli esami.
Posso stare tranquillo?
Ci sono altre indagini che posso fare?

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Sì. A seguito di una mononucleosi i linfonodi reattivi possono persistere ingrossati anche molti anni.

Stia tranquillo e non si rovini l'esistenza (^____^) cercando informazioni sulla rete su un tema così ansiogeno
Legga perchè dovrebbe staccare e le allego alcuni consulti, anche se richiesti su temi differenti, ma che hanno in comune...la cancerofobia.
https://www.medicitalia.it/consulti/archivio/273602-per_il_dott_catania.html
https://www.medicitalia.it/consulti/Medicina-interna/485977/Linfonodi-collo-gonfi#2225113
https://www.medicitalia.it/consulti/Senologia/481804/Retrazione-cutanea-al-seno-a-16-anni
https://www.medicitalia.it/consulti/Oncologia-medica/501083/Preoccupazione#2295319
http://www.senosalvo.com/approfondimenti/linfonodi_sistema_linfatico.htm

Tanti saluti
Salvo Catania
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com