Utente
Salve a tutti,
a causa di una caduta in bici domenica scorsa ho riportato la frattura composta del capitello radiale sx. al pronto soccorso mi hanno fatto una radiografia e un gesso preliminare, il lunedi mi hanno rivisitato e notando che il gomito non era gonfio mi hanno fatto una fasciatura rigida con le garze imbevute di resina. ho sentito il parere di 2 ortopedici ed entrambi mi hanno detto di fare la lastra di controllo dopo 15 gg e se il callo osseo si è formato devo togliere il gesso ed iniziare la riabilitazione.cosa ne pensate?
inoltre ho un altro parere da chiedervi..io sono un atleta semi-professionista mi alleno 14 volte a settimna e faccio sacrifici incredibili per praticare il mio sport(è il mio secondo lavoro)..è passata ormai una settimana dall'incidente ed io per mantenere un pò di forma ho pedalato sulla bici da spinning. visto la leggerezza della resina ed il fatto che non ho alcun dolore vorrei sapere se secondo voi posso correre un pò?potrebbe creare problemi al mio gomito?

[#1]  
Dr. Gianni Nucci

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
16% attualità
16% socialità
LUCCA (LU)
FOLLONICA (GR)
FAENZA (RA)
PISTOIA (PT)
MONTECATINI-TERME (PT)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2010
Gentile utente,
Non si consiglia lo sport durante un trattamento per una frattura. Tanto meno la corsa.
Per i giorni di immobilizzazione, quello che penso è che una frattura va trattata come tale, anche se al gomito, e l'immobilizzazione è fondamentale come negli altri distretti corporei, quindi io faccio tenere il gesso (o la resina) per minimo venticinque giorni. Ma solo la visita e la visione delle radiografie può dire cosa fare, quindi si affidi ai colleghi.
Cordiali saluti.
Gianni Nucci, MD
Chirurgo Ortopedico
Responsabile U.F. Ortopedia Santa Rita Hospital - Montecatini Terme
www.ilposturologo.it

[#2] dopo  
Utente
Grazie per la celere risposta,
per quale motivo non si deve fare sport se l'arto fratturato non è "protagonista" ?scusi la domanda ma vorrei capire dove sono i rischi :-)
la storia è piena di sportivi che hanno recuperi incredibili e che corrono con fratture o altri infortuni. Un'esempio calzante nel mio caso è quello di Cadel Evans che, causa caduta, si è fratturato il capitello radiale e ha terminato il tour de france lo stesso.

[#3]  
Dr. Gianni Nucci

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
16% attualità
16% socialità
LUCCA (LU)
FOLLONICA (GR)
FAENZA (RA)
PISTOIA (PT)
MONTECATINI-TERME (PT)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2010
A volte alcune risposte mi lasciano perplesso. Lei non si rende conto delle sequele che anche un professionista può avere per non aver trattato in modo corretto una lesione. Ma per il professionista è una scelta dettata da diversi fattori che non possiamo discutere adesso.
Con una frattura, fare sport e sudare in un gesso (o resina) è assolutamente sconsigliato per vari motivi, tra cui il movimento dell'arto nel gesso che può compromettere la guarigione.
Comunque, faccia come meglio crede.
Cordialità.
Gianni Nucci, MD
Chirurgo Ortopedico
Responsabile U.F. Ortopedia Santa Rita Hospital - Montecatini Terme
www.ilposturologo.it