x

x

Artrosi all' alluce dx

Sono un uomo di 71 anni ancora prestante e sportivo.
Da molti anni si è formato sulla sommità dell’alluce dx un becco artrosico e un ingrossamento di tutta l’articolazione che mi dà i seguenti disturbi:
1 necessità di usare scarpe con pelle molto morbida
2 ridotta mobilità dell’articolazione che mi dà dolore a camminare, devo quando possibile, usare scarpe
con suola piuttosto rigida per evitare la flessione
Nel mio caso è possibile e consigliabile l’operazione?
Quale tipo di intervento?
L’intervento risolve i miei problemi?
Per quanto tempo dopo l’operazione avrò dolore?
Il becco artrosico e la rigidità non si riformerà dopo l’intervento?
Che tipo di anestesia si utilizza, epidurale o locale?
Cordiali saluti
[#1]
Dr. Ibrahim Akkawi Ortopedico 1,2k 114 8
Buongiorno. Si nel suo caso c'è l'indicazione all'intervento (dalla semplice asportazione del becco osseo all'artrodesi dell'articolazione. Si decide in base alla radiografia). Il dolore postoperatorio dipende dal tipo di intervento. In generale per un mese deve camminare con una scarpa adatta con 2 stampelle. Saluti

Dr. Ibrahim Akkawi
Specialista in Ortopedia e Traumatologia