Attivo dal 2010 al 2019
Salve a tutti,
Sono ormai due mesi che soffro di un senso di ovattamento all'orecchio destro con un continuo ronzio (la sensazione è quella di quando si esce da un concerto).
Sono andato dall'otorino che a seguito di visita ed esame audiometrico non ha riscontrato nessun tipo di problema e mi ha prescritto una settimana di deflon 500 e poi rinelon spray.
Dopo un mese con risultati zero sono tornato dall'otorino che mi ha rifatto gli esami ed ha concluso che ho un acufene sine causa e mi ha prescritto 2 mesi di Tinnus.
Apparte il ronzio che sento soprattutto quando c'è silenzio volevo capire se sia normale con acufene avere questa sensazione di tappo che è veramente fastidiosa.
Cosa mi consigliate?
Grazie e saluti.

[#1]  
Dr. Edoardo Bernkopf

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
VICENZA (VI)
ROMA (RM)
PARMA (PR)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2008
Gentile Paziente, poiché il disturbo permane, nonostante lei abbia già consultato lo specialista, forse sarebbe il caso di pensare che il problema si nasconda altrove.
Potrebbe trattarsi di una disfunzione tubarica, cioè un cattivo funzionamento di quel tubicino (la tromba o tuba di Eustachio) che mette in comunicazione il retrobocca con l’orecchio medio, e serve ad aerarlo, a drenare il catarro che si forma e a compensare eventuali sbalzi di pressione fra le due superfici del timpano. All’interno della tuba può ristagnare del muco. Il funzionamento della tuba è stimolato dai movimenti del condilo mandibolare e dai muscoli coinvolti nella deglutizione: in presenza di muco si percepiscono a volte dei rumorini dovuti alla mobilizzazione del muco stesso.
Sia l'accumulo di muco che la diversa pressione fra le due superfici del tiompano potrebbero essere responsabili dell'ovattamento da lei riferito.
Molto spesso il cattivo funzionamento della tuba è legato a sua volta ad una disfunzione dell’Articolazione Temporo Mandibolare.
Le consiglio pertanto di farsi visitare anche da un dentista-gnatologo che si occupi abitualmente di problemi dell’Articolazione Temporo Mandibolare (ATM).
Anche nella letteratura scientifica comincia ad affermarsi il concetto che quando un problema all'orecchio non trova spiegazioni in ambito specialistico Otorinolaringoiatrico, spesso é all'Articolazione Temporo Mandibolare che bisogna guardare.
Le consiglio anche di dare un'occhiata ad un caso che ritengo simile al suo, sempre su questo sito:
https://www.medicitalia.it/consulti/otorinolaringoiatria/72945-il-medico-ha-diagnosticato-una-infiammazione-della-tuba.html
e a questi articoli su questo stesso sito, nell'ipotesi che possa riconoscervi qualche elemento di somiglianza con il suo caso.

https://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/961-otite-ricorrente-colpa-dei-denti.html
https://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/1348-acufeni-e-disfunzioni-dell-articolazione-temporo-mandibolare-atm.html

Una domanda che le potrà risultare non pertinente: le risulta di russare di notte?
Cordiali saluti ed auguri.


Dr. Edoardo Bernkopf-Roma-Vicenza-Parma
Spec. in Odontoiatria, Gnatologo- Ortodontista
www.studiober.com edber@studiober.com

[#2] dopo  
Attivo dal 2010 al 2019
Innanzitutto grazie per il tempo concessomi .
Si dottore russo molto, ho anche fatto una polisonnografia che ha scongiurato il rischio di apnee.
Ieri sono stato visitato dal Dottor Napolitano di Ancona che mi ha fatto tutti gli esami e non ha notato nessun problema ne alle orecchie ne al naso.
Secondo lui può derivare dalla cervicale di cui soffro è mi ha consigliato rx cervicale.
Poi mi ha dato da prendere x 2 mesi una lavanda nasale(che non ho con me e di cui non ricordo il nome) e rinelon spray.
In effetti la mia mascella nella parte sinistra scricchia se la apro al massimo ma mi ci fa da anni.
Dottore sinceramente, per quel poco che le ho descritto, crede sia una cosa curabile?
Grazie di nuovo.
Saluti

[#3]  
Dr. Edoardo Bernkopf

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
VICENZA (VI)
ROMA (RM)
PARMA (PR)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2008
Gentile paziente.
Il mio sospetto andava in questa direzione:
"In effetti la mia mascella nella parte sinistra scricchia se la apro al massimo "
il fatto che "ma mi ci fa da anni" può essere ininfluente: c'é sempre un inizio o una prima volta per lento detrerioramento della struttura articolare nel tempo ("..da anni").
Se le cose stanno come ipotizzo (via rete non si può dire di più sensza un esame clinico) é necessario un consulto e un trattamento presso un dentista-gnatologo, esperto in problemi dell'Articolazione Temporo mandibolare.
Il russamento può rientrare nelle problematiche legate alla struttura della bocca. Specificamente , però il mio quesito rimandava anche alla sua prima richiesta al sito (febbraio 2010).
Cordiali saluti ed auguri

Dr. Edoardo Bernkopf-Roma-Vicenza-Parma
Spec. in Odontoiatria, Gnatologo- Ortodontista
www.studiober.com edber@studiober.com

[#4] dopo  
Attivo dal 2010 al 2019
Gent.le Dott. Bernkopf,
grazie a Dio il problema della mia prima richiesta si è risolto da solo, anche se sinceramente non capisco il legame tra le due cose.
Quindi pensa che il trattamento della cervicale non possa essere utile per il mio problema?
Le richiedo se crede che sia una cosa curabile o dovrò tenermi questo handicap per sempre.
Grazie di nuovo.
Buon lavoro.

[#5]  
Dr. Edoardo Bernkopf

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
VICENZA (VI)
ROMA (RM)
PARMA (PR)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2008
Chi si occupa di gnatologia ritiene che occlusione dentaria e colonna cervicale siano un complesso unitario; i cui elementi si influenzano reciprocamente:

www.studiober.com/pdf/Cefalea_Otite_Cervicalgia.pdf
( attendere con pazienza quando si vuole aprire questi link: sono molto pesanti)

Le rinnoovo il consiglio pertanto di farsi visitare e trattare anche da un dentista-gnatologo che si occupi abitualmente di problemi dell’Articolazione Temporo Mandibolare (ATM).

Cordiali saluti.
Dr. Edoardo Bernkopf-Roma-Vicenza-Parma
Spec. in Odontoiatria, Gnatologo- Ortodontista
www.studiober.com edber@studiober.com