Sangue dal naso e bocca

Salve, sono una ragazza di 29 anni da dicembre 2020 passato un banale raffreddore ho iniziato ad avere perdite di sangue dal naso solo se entravo con il fazzoletto o mi soffiavo il naso (mai e nessuna epistassi) che andavano e venivano in più me le ritrovavo nella saliva che sputavo dalla bocca (inspirando dal naso) nulla a che vedere con polmoni...poi mi sono decisa di andare dall' otorino che guardandomi mi ha detto che ero senza pelle sulle mucose per causa di quel raffreddore che sicuramente anche se blando è stato molto aggressivo...in più e stato un inverno molto molto freddo e casa mia apparte l umidità non c'era neanche caldissimo quindi le due cose non mi hanno aiutata...comunque mi ha ordinato streptosil per 20 GG, passata una settimana che non avevo più nulla è ricominciato di nuovo...chiamo l otorino e ricordandosi della mia situazione mi dice di continuare la cura perché purtroppo essendoci ancora freddo le mucose fanno fatica a riprendersi...io sto continuando ora molto meno perché il naso sembra apposto però oggi è stato il peggio...dopo sempre una settimana di stop ho avuto una crisi di pianto e soffiandomi il naso violentemente mi è uscito oltre a muco anche sangue rosso vivo come mi succedeva mesi fa e il catarro che ritiravo dal naso sputandolo c'era sangue pure lì! Io vado in crisi ogni volta che lo vedo uscire dalla bocca! Anche se mi hanno rassicurato che se ho le mucose danneggiate e normale che la saliva che inspiro dal naso le la ritrovo in bocca...ma oggi salendo con il fazzoletto non ho tracce di sangue questo vuol dire che le mucose "danneggiate" stanno più in alto??
O per voi bisogna indagare più affondo??
Io sono molto spaventata e ansiosa anche se l otorino mi ha vista...non so più a cosa pensare...penso di avere qualcosa che non va e l'otorino non abbia dato molto peso alla mia situazione
[#1]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 31,5k 1,1k
Io sarei piu' orientato sulla presenza di qualche varice del setto nasale, come causa del sangue che fuoriesce dal naso e dalla bocca. Nulla di grave, ovviamente, Con una crema emostatica nasale ed un integratore per rinforzare la parete dei capillari, il tutto si risolverà. Consiglio, pertanto, per una conferma o meno di tale ipotesi, di consultare un altro Specialista che, attraverso una fibroscopia nasale, potrà formulare una diagnosi certa.
Un cordiale saluto

Dr. Raffaello Brunori

[#2]
dopo
Utente
Utente
Dottore la ringrazio!! Il mio pensiero si orienta sempre su un tumore o qualcosa di grave..mi scusi per la mia preoccupazione.

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa