Trenta l 400+cortisone

Buonasera
Scrivo perché da 12 gg ho sensazione di orecchio dolente, ovattato, rumore nell orecchio (tipo un reverbero di un basso) che sento sempre soprattutto nel silenzio, cefalea e vertigini.

Ho fatto una visita da un otorino il quale ha valutato anche la mascella e piccoli esercizi di equilibrio...oltre a prescrivermi alcuni esami, (ipedenzometria, esame audiometrico tonale e ABR acustici), visita da un ortodentista.

Mi ha prescritto inoltre la cura con TRENTAL 400+ deflan 30 mg.
x un sospetto di neurite... il tutto x 15 gg.

Già al primo gg di cura con Trental sembra di accusare un peggioramento della cefalea e giramenti di testa e un po’ di fastidio allo stomaco...è possibile questo?
È una cura che potrebbe essere efficace oppure meglio evitare in attesa dell esito degli esami?

Non vorrei fare una cura con cortisone e altro inutilmente.

Resto in attesa di un riscontro
Grazie
[#1]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 32,3k 1,1k
Comprenda che, non conoscendo il suo caso specifico e, cosa piu' importante, non potendo effettuare un esame clinico, non posso convalidare la diagnosi e la terapia prescritta. Informi, quindi, lo Specialista sugli effetti collaterali della cura. Probabilmente, i sintomi dovrebbero essere imputati al cortisone ma, ripeto, è solo una supposizione.
Un cordiale saluto

Dr. Raffaello Brunori

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buonasera,
L otorino mi ha sospeso il Trental 400 e mi ha aggiunto Capillarema ( 2 cpr al gg) insieme al cortisone.
In questi giorni avevo avuto un piccolo miglioramento ma questa mattina ho eseguito l esame di ipedenzometria.
Il medico non è riuscito a terminare l esame perché per me i suoni alti erano troppo alti.
Ora ho le orecchie che mi danno fastidio con acufeni peggiorati e mal di testa con leggero senso di disorientamento.
È possibile che questo esame mi abbia portato al peggioramento dell acufene e del dolore o posso aver speranza che si attenuano come prima dell esame?
Attendo riscontro.
Grazie
[#3]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 32,3k 1,1k
Non credo che l'esame sia stato responsabile di cio' che riferisce. Io rimango sempre dell'idea che sia il cortisone la causa del sintomo.

Dr. Raffaello Brunori

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test