Utente 133XXX
Buongiorno, sono diventata mamma per la prima volta lo scorso 18 novembre. Ho medicato il cordone ombelicale di mia figlia, come consigliatomi al nido, con mercuro cromo 3 volte al giorno (se la medicazione si fosse bagnata, andava comunque cambiata anche quella volta) fino alla caduta del moncone (che è caduto martedì 29 novembre). Mi era stato detto di proseguire per altri due giorni con questo tipo di accorgimenti e poi avrei potuto far il bagnetto alla mia bimba. In realtà, nei successivi due giorni, ho notato che la parte centrale dell'ombelico era ancora umida (lasciava dei residui sulla garza) e, se la garza si attaccava troppo all'ombelico, nel rimuoverla, naturalmente delicatamente, usciva ancora una goccina di sangue. Ho chiamato il nido e mi hanno detto di medicare per 2-3 giorni due volte al giorno con Cicatrene polvere. Ieri l'ho fatto, questa mattina non sanguinava più, ma la parte centrale dell'ombelico non è ancora completamente asciutta. Cosa devo fare? Devo preoccuparmi? Quanto devo aspettare ancora per il bagnetto? Devo recarmi al Pronto soccorso? Grazie e scusa te l'ansia.

[#1] dopo  
Dr. Enrico Polito

24% attività
4% attualità
12% socialità
PAVIA (PV)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2011
Gentile Signora,
La ferita ombelicale si andrà risolvendo naturalmente. Non userei Cicatrene polvere, semmai crema: comunque basta disinfettare con detergente/disinfettante (per es. Citrosil alc.) e coprire con garza sterile se sanguina ancora. Non eseguire il bagno per immersione fino a completa cicatrizzazione della ferita ombelicale. Eventualmente può fare il bagnetto a doccia.
Cordialità
Dr. Enrico Polito

[#2] dopo  
Utente 133XXX

Grazie mille per la sua risposta. In attesa di recarmi dal mio pediatra avevo mostrato l'ombelico della mia bimba al mio medico di base, che mi aveva detto che tutto andava bene, quindi il 4 dicembre Sara ha fatto il primo bagnetto. Oggi però mi sono recata all'ospedale dove ho partorito per controllare il peso della mia bimba (è nata di 3450 gr, è uscita dall'ospedale di 3390 gr - 70 gr di calo fisiologico, 10 gr presi con allattamento materno esclusivo prima di uscire dall'ospedale - due giorni dopo l'uscita pesava 3400 gr, dieci giorni dopo 3530... a me sembrava poco, mi hanno rassicurata... oggi infatti, tre giorni dopo la pesata di 3530 gr Sara pesa 3780 gr) e, spogliandola il pediatra mi ha subito detto: "Nulla di grave, ma l'ombelico non è bello). Con un liquido penso l'abbia "bruciato", mi ha detto di proseguire disinfettando con Mercuro cromo tre volte al giorno fino a mercoledì (quando porterò nuovamente la bimba a far un controllo) e che quel "residuo" di moncone diventerà nero e cadrà come il moncone stesso. Fino a mercoledì niente bagnetto per immersione comleta.
Non è nulla di grave vero?
Le chiedo un'altra cosa, ieri sono stata contattata dal nido dell'ospedale e mi hanno detto che la mia bimba avrebbe dovuto rifare lo screening neonatale... non mi hanno detto il motivo (mi ha chiamata una semplice infermiera e, come mi ha detto lei, se fosse qualcosa di grave, mi avrebbe contattata un medico), mi hanno solo detto di star tranquilla... devo veramente esserlo?
Grazie

[#3] dopo  
Dr. Enrico Polito

24% attività
4% attualità
12% socialità
PAVIA (PV)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2011
Credo che Lei possa stare assolutamente tranquilla. L'unica cosa di cui dissento è l'uso di mercurocromo che non va usato nel neonato. Usi semplicemente Citrosil alcoolico.Cordialità
Dr. Enrico Polito

[#4] dopo  
Utente 133XXX

Finalmente l'ombelico di mia figlia è sistemato! Aveva un fungo ombelicale, le sono state fatte per due volte le toccature, l'ho medicato per i tre giorni successivi e ora tutto va bene. La ringrazio per le sue risposte.
Le chiedo un'altra cosa: mia figlia, sulla nuca, ha delle macchioline rosse (una è un po' più grande, le altre piccole), non so quando siano comparse perché, avendo Sara già alla nascita tanti capelli, queste macchioline rimangono nascoste sotto di essi. Cosa può essere (non sono in rilievo)? Devo preoccuparmi?
La ringrazio moltissimo

[#5] dopo  
Dr. Enrico Polito

24% attività
4% attualità
12% socialità
PAVIA (PV)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2011
Mi spiace il ritardo nella risposta, sono stato all'estero.
Da quanto descrive dovrebbero essere delle teleangectasie , detti anche genericamente angiomi piani che si possono trovare spessissimo a livello nucale, senza nessun significato patologico.
Con cordialità
Enrico Polito
Dr. Enrico Polito

[#6] dopo  
Utente 133XXX

Grazie infinite. Questi angiomi piani potrebbero scomparire da soli col passar dei mesi?
Grazie

[#7] dopo  
Dr. Enrico Polito

24% attività
4% attualità
12% socialità
PAVIA (PV)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2011
In genere vengono coperti dall'ispessimento della cute , per cui non sono più visibili: occorrono circa due anni. Durante il pianto divengono più visibili.
Enrico Polito
Dr. Enrico Polito