Utente 166XXX
Buongiorno! sono una studentessa di medicina che sta frequentando il reparto di pediatria. ricoverato c'è un bambino con la meningite asettica in remissione (parla si alza da solo e la rigidità nucale hanno detto i medici che è molto diminuita). la mia università non prevede vaccinazioni per gli studenti. io ho visitato questo bambino, ma nessuno di noi (medici e specializzandi comprasi) ha indossato misure protettive come la mascherina. finita la visita ci siamo solo disinfettati le mani con i soliti gel. mi chiedevo se il comportamento è stato corretto e se io non debba prendere altre misure di protezione contattando il mio medico di base. la sierologia non era ancora arrivata e il bambino era in terapia con aciclovir anche se alcuni medici non ritengono sia una forma da herpes! grazie per il vostro aiuto

[#1] dopo  
Dr. Lorenzo Giacchetti

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
0% attualità
20% socialità
SVIZZERA (CH)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2012
Gentile utente,
La,profilassi antibiotica va fatta in alcune forme di meningite batterica.
In ogni caso e' sempre buona norma quando si visita un paziente con sospetto di meningite utilizzare mascherina e guanti di protezione
Un saluto
Dr. Lorenzo Giacchetti
Specialista in Pediatria - Neonatologia e Patologia Neonatale, Varese.
Capoclinica Pediatria Ospedale di Lugano (Svizzera)

[#2] dopo  
Utente 166XXX

la ringrazio per la sua risposta. credo che fossero già state escluse tutte le forme di meningite batterica infatti si parlava proprio di meningite asettica e quindi virale in remissione tra l'altro. quindi mi consiglia di non fare nulla? la ringrazio!

[#3] dopo  
Dr. Lorenzo Giacchetti

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
0% attualità
20% socialità
SVIZZERA (CH)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2012
vigile osservazione
cordiali saluti
Dr. Lorenzo Giacchetti
Specialista in Pediatria - Neonatologia e Patologia Neonatale, Varese.
Capoclinica Pediatria Ospedale di Lugano (Svizzera)