Utente 251XXX
Buonasera a tutti,
scrivo per togliermi dei dubbi, che mi preoccupano.
La figlia della cugina del mio ragazzo, nata da donna con endometriosi e con fecondazione assistita, ma non prematura.
All'età da 4 anni ancora non parla, hanno fatto qualsiasi test inimmaginabile, ma nessun riscontro, nemmeno col test dell'autismo.
Io ho notato che davvero molto spesso tiene la lingua fuori, come a leccarsi il mento. Non so se sia protrusione linguale, se fossi un'esperta non sarei qui a chiedere consulti, vorrei sapere se può essere sintomo di una qualche malattia genetica.
Inoltre fa sempre molte smorfie aprendo e storgendo la bocca.
Scusate la poca esattezza dei termini.
Saluti, Francesca

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Bernkopf

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
PARMA (PR)
VICENZA (VI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Gentile Signora, è ben difficile esprimere un parere via rete sulla base del solo suo racconto, senza poter vedere la bambina. Poiché però riferisce che sono state già effettuate più visite specialistiche, posso aggiungere che , per problemi di questo tipo, bisognerebbe chiedere un consulto anche ad una logopedista e ad una ortodontista esperto in bambini molto piccoli, per verificare la presenza di respirazione e deglutizione atipiche e di una malocclusione importante che le faciliti.
Una curiosità: la bambina è soggetta a patologie respiratorie ricorrenti (naso, gola, tosse) e/o ad otiti?
Cordiali saluti ed auguri
Dr. Edoardo Bernkopf-Roma-Vicenza-Parma
Spec. in Odontoiatria, Gnatologo- Ortodontista
www.studiober.com edber@studiober.com

[#2] dopo  
Utente 251XXX

Buongiorno Dottore,
la visita dal logopedista l'hanno fatta, ma non hanno riscontrato nulla di anomalo.
Patologie respiratorie non ne ha, ovvero, ne ha quanto un qualsiasi altro bambino della sua età.
In questi giorni hanno rifatto il test dell'autismo: con un valore di 12 si è già considerati autistici, la bimba è risultata come 17, ma han detto che i test andrebbero fatto ai di sopra dei 5 anni e che i referti sono molto soggettivi (a parere personale del dottore che li esegue).
Che ci fosse un problema di autismo, anche se non troppo evidente, lo avevamo capito. Non mostra tutte le caratteristiche degli autistici, solo alcune, come ad esempio attaccarsi in modo esagerando fino a portarselo a letto e nella doccia ad oggetti come una semplice bottiglia d'acqua.
Saluti.