Utente 242XXX
Salve dopo aver letto che xanax andrebbe preso per non oltre 2 mesi e visto che lo sto prendendo da 7 anni 2 mg al giorno ho deciso d'accordo con lo psichiatra di ridurre la dose. Siamo passati a 1 mg e mezzo e dopo 8 giorni a 1 mg.

IN questi 10 giorni ho avuto ansia altissima, attacchi di panico ripetuti, 1 ogni 2 giorni, sensazione di stordimento, a volte pensieri confusi, fortissima nausea tutto il giorno. Possono essere i sintomi da riduzione dello xanax?

Sono in terapia con entact da 33 giorno avevo avuto qualche effetto positivo ma questi ultimi attacchi mi hanno ributtato a terra. Ma io sono deciso a piantare lo xanax costi quel che costi. Di solito quanto occorre per disassuefarsi dallo xanax?

Per compensare lo psichiatra mi ha segnato 25 gg di valium mattina e sera secondo voi è una buona strada?

Lui mi voleva dare anche seroquel 50 mg dato che ho pure insonnia ma io ho paura a prendere questo farmaco anche perché peso 125 kg(ero 155) e non voglio buttare via tutta la fatica fatta per ridurre il peso.

Che ne pensate del Seroquel per l'ansia e il dap?

Grazie

Distinti Saluti

[#1]  
Dr. Stefano Garbolino

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
8% attualità
20% socialità
TORINO (TO)
TORRE PELLICE (TO)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

mi pare che le scelte di ridurre o modificare i farmaci siano esclusivamente appannaggio suo: tutto ciò non è ideale in quanto le scelte le dovrebbe fare lo specialista.

Inoltre la riduzione di una benzodiazepina (xanax) con l'introduzione di un'altra benzodiazepina (valium), mi pare un controsenso.

Perchè non si affida e non si fida del suo psichiatra?
Cordialmente
www.psichiatriasessuologia.com

[#2] dopo  
Utente 242XXX

Grazie della risposta Dottor Garbolino.

E' stato lui a propormi di disintossicarmi così dallo xanax che prendo da 7 anni. Mi ha detto quello probabilmente non ha più nessun effetto ansiolito per te quindi ne intrduciamo un altro al posto di quello e poi quando starai meglio togliamo anche l'altro che sarà più facile da togliere perché sarai meno dipendente.

Dottore sà più o meno quanto tempo occorre per disintossicarsi da 7 anni di 2 mg di xanax? In questi giorni ho ridotto di 1 mg e sto malissimo.

Scusi ultima domanda, che ne pensa del seroquel 50 mg per dormire e per calmare l'ansia?

Distinti saluti

[#3]  
Dr. Stefano Garbolino

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
8% attualità
20% socialità
TORINO (TO)
TORRE PELLICE (TO)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Gentile utente,

torno a non condividere la scelta terapeutica ma ovviamente non mi permetto di criticarla perchè non ho l'opportunità di una valutazione obiettiva (come sicuramente ha il suo psichiatra).

Lo stesso dicasi per le altre scelte: è il singolo caso che può dare una risposta alle domande poste. Tenga tuttavia presente che 2 mg di xanax di per sè (sottolineo di per sè) non sono una posologia molto elevata.
Cordialmente
www.psichiatriasessuologia.com

[#4] dopo  
Utente 242XXX

Gentile Dottore mi scusi se lo chiedo ma perché per lei abbinare due benzodiazepine contemporaneamente è controproducente? In effetti mi sento a volte molto stordito altre molto agitato. L'entact sono al 34 esimo giorno ma dopo l'attacco che ho avuto 3 giorni fa non credo sia molto giusto considerare come mi sento ora.

Del Seroquel 50 mg la sera cosa ne pensa può aiutare?

Distinti saluti

[#5]  
Dr. Stefano Garbolino

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
8% attualità
20% socialità
TORINO (TO)
TORRE PELLICE (TO)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Gentile utente,

Ripeto che introdurre una molecola (benzodiazepina) per ridurre un'altra molecola (benzodiazepina) non mi pare del tutto congruo.

Ripeto ulteriormente che tuttavia se la valutazione è stata condotta in modo adeguato lei del mio punto di vista non ne tenga conto.

Stessa cosa per il seroquel: se lo psichiatra ritiene opportuno tale introduzione evidentemente avrà i suoi buoni motivi per farlo. In linea teorica, poichè è un farmaco con componente sedativa, ne potrebbe beneficiare la sera.
Cordialmente
www.psichiatriasessuologia.com