x

x

Mio figlio ha il disturbo bipolare con depersonalizzazione

sono la madre di un ragazzo di 24 anni e sono disperata per lui perchè nonostante le cure non riesce a riprendersi .
Sono 15 mesi che è in cura con psichiatri , siamo stati anche all'ospedale di pisa reparto psichiatria .
Lui ha fatto uso di cannabis che le ha disturbato la mente nonostante abbiamo visto dei miglioramente lui si sente sempre la testa disturbata e non riesce a reagire , si sente debole fiacco .
All inizio è stato curato con il risperdal e il lamictal e paroxetina .
La cura ora è questa da 4 mesi perchè abbiamo cambiato pscihiatra:
abilify10 1/2 - 1/4 - 1
trofanil25 1-1-1
gabapentin300 1-1-1
depakin500 0-0-1 e mez
I medici dicono che tutto questo passerà perchè è giovane però non sanno dirci quando , per lui è un tormento questa testa malata e tormenta anche noi genitori anchè perchè sia emotivamente che economicamente non ce la facciamo piu perchè il tempo passa e non vedo questo ragazzo guarito
Cosa mi consigliate di fare dopo tutto questo tempo di cure?Passeranno ancora anni oppure la testa si sveglierà da un momento all altro??La terapia va bene per il suo disturbo?
Attendo risposta
Cordiali saluti
[#1]
Dr. Stefano Garbolino Psichiatra, Psicoterapeuta, Sessuologo 2.5k 36 3
Gentile utente,

se la diagnosi è disturbo bipolare, la terapia pare congrua.

Nel suo caso il mio personale consiglio è di essere coinvolta nelle informazioni e nelle possibilità di interazione con il figlio dai medici curanti.

Tenga conto che il disturbo bipolare è effettivamente un disturbo complesso e accanto agli strumenti farmacologici (indispensabili) sono molto utili anche i sostegni personali e all'area familiare.

Cordialmente
www.psichiatriasessuologia.com

Il disturbo bipolare è una patologia che si manifesta in più fasi: depressiva, maniacale o mista. Scopriamo i sintomi, la diagnosi e le possibili terapie.

Leggi tutto