x

x

Perdita di equilibrio, vertigini

Salve vorrei avere gentilmente la vs. opinione circa la mia situazione:
soffro di ansia generalizzata e depressioni da anni, ma a Giugno 2013 ho avuto il mio primo attacco di panico mentre guidavo, i giorni successivi ho sfidato la sorte ma con esiti piuttosto negativi, in quanto non riuscendo a proseguire in macchina ho dovuto farmi riaccompagnare a casa.A quel punto ho fatto una visita psichiatrica e mi è stata prescritta una cura con XANAX a rilascio prolungato 1 mg al mattino, MIRTAZAPINA 30 mg alla sera e minias che già prendevo.
Non ho visto alcun migliorament, non sono più riuscita a guidare, non riesco a mettere piede fuori casa da sola se non accompagnata da qualcuno in quanto avverto fortissime vertigini, senso di sbandamento, ho come l impressione di svenire e non respiro bene, sono disperata. Ho fatto ieri una latra visita e la psichiatra mi ha modificato la cura :1 cp di ENTACT al mattino e 1 cp di STILNOX, più minias a scalare, so che entact avrà effetto tra tre settimane circa ma vorrei avere una vostra opinione circa la mia situazione, in quanto mi trovo molto in difficoltà per esempio i miei genitori mi spronano molto a mettermi alla guida ma io non so come fargli capire che per al momento non è possibile e queste richieste mi mettono in uno stato ulteriore di ansia.
Vi ringrazio
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 38.1k 913 63
Gentile utente

Esporsi a fare cose che possono aumentare l'ansia non è utile in questo momento. Dovrebbe almeno attendere che il farmaco faccia il suo effetto e prima di prendere decisioni ne deve parlare con la sua psichiatra.

https://wa.me/3908251881139
https://www.instagram.com/psychiatrist72/