Paroxetina e triptani

Gentili Dottori
Sono una ragazza di 28 anni. Mi è stata prescritta la paroxetina (1 pastiglia al giorno da 20 mg).
Leggendo il foglietto illustrativo, ho visto che non si devono assumere triptani…
Io soffro di emicrania e il mio “farmaco salvavita”, l’unico che so funzionare davvero è sempre stato l’Imigran (sumatriptan succinato) che assumo in 100 o 50 mg a seconda dell’intensità dell’attacco emicranico.
Come posso fare? E’ davvero così rischioso assumere i due farmaci?
Grazie per l’attenzione
Cordialità
[#1]
Dr. Vassilis Martiadis Psichiatra, Psicoterapeuta 7,1k 159 112
Entrambi i farmaci aumentano i livelli di serotonina, per cui se ne sconsiglia l'associazione. Altri report mettono in relazione l'associazione ad un aumentato rischio di sensazioni di debolezza o altri eventi avversi come dolore toracico o difficoltà respiratorie. Ad ogni modo, lo specialista curante deve essere informato sulla necessità di assumere i die farmaci e a dettare i possibili accorgimenti o variazioni e, comunque, monitorare la situazione.
Cordiali saluti

Dott. Vassilis Martiadis
Psichiatra e Psicoterapeuta
www.psichiatranapoli.it

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test