x

x

Posso vivere col disturbo bipolare senza farmaci?

Il mio primo ansiolitico me lo diede il mio medico di famiglia a 17 anni,il lexotan perche' sentivo ansia ma avevo problemi personali familiari importanti,col tempo questa ansia si è trasmormata in disturbo affettivo di personalita',non so cosa significhi....poi mi hanno detto disturbo bipolare.....non so se questo episodio sia uscito in seguito al caffe' e supradyn che sotto esami di maturita' ne ho abusato...mi ricordo che finita la scuola ho avuto episodi maniacali e mi hanno ricoverato in psichiatria,li mi hanno riempito di psicofarmaci e negli anni mi sono anche venuti episodi psicotici,io credo per tutti i farmaci che mi hanno dato,tutto questo calvario per quattro anni,poi mi hanno portato in una clinica privata dove mi hanno riequilibrato e sono stata dal 2005 fino ad oggi solo con depakin chrono,ma mi sono sempre sentita un po' addormentata e nei rapporti intimi non ho mai raggiunto il piacere,il mio psichiatra mi ha detto che stavo bene e se volevo potevo smettere,così mi ha dato prazene per l'ansia e ha scalato il depakin chrono da 500 che prendevo,ora è un anno che non prendo piu' niente,mi aiuto con le pasticche dell 'erboristeria per l'ansia e oligoelementi,integratori infusi decottopia etc...
Mi chiedo se potro' mai avere una vita regolare senza farmaci e vorrei un consiglio da voi
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 37.6k 897 60
Il suo psichiatra cosa le ha risposto in merito?

https://wa.me/3908251881139
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

[#2]
dopo
Utente
Utente
mi disse che ero una di quelle che ce l'aveva fatta e che stavo bene....ma non so non sono molto convinta perche' spesso ho sbalzi d'umore non so se deriva dal mio disturbo o da altre cause

Il disturbo bipolare è una patologia che si manifesta in più fasi: depressiva, maniacale o mista. Scopriamo i sintomi, la diagnosi e le possibili terapie.

Leggi tutto