Ossessioni pure altalenanti

Gent.li medici, sono una ragazza di 26 anni che da un mese a questa parte soffre di ossessioni pire di tipo agressivo. Vi spiego meglio la situazione. Ero tranquillissima fino a giugno. Nel mese di luglio, in concomitanza con la preparazione di un difficile esame per l'universita' ho iniziato ad avere l'ossessione/paura di poter uccidere mia madre alla quale sono molto legata. Tutto e' nato mentre guardavo con le mie coinquiline un programma di cronaca nera. Ho iniziato ad essere divorata dalla paura di poter perdere il controllo e poter uccidere mia madre. Le ossessioni ho notato che si acquivano nei momenti in cui passavo tutta la giornata a studiare.Una sera ricordo che dopo che stavo studiando sono.entrata in cucina per cenare e li,mentre parlavo con la mia amica ero ossessionata dall'idea di avere un raptus e poterla uccidere. Allora ho iniziato ad avere vampate di caldo e lo stomaco mi si e' chiuso. Dopo questi episodi sono cmq riuscita a studiare bene e infatti ho superato l'esame col massimo.dei voti ma i disturbi non sono cessati affatto. A quel punto ne ho parlato con mia madre, col mio ragazzo e ho iniziato a consultarmi su internet pwr vedere che patologia potessi avere, riscontrando i sintomi dell'ossessione pura. Vorrei spiegare che sto cercando di reagire, nel senso che nonostante questi problemi sto cercando di uscire il piu possibile al fine di distrarmi. La cosa piu preoccupante e' che pero nell'arco della giornata alterno.continuamente momenti in cui mi tranquillizzo e sembro ritornare spensierata a momenti in cui ripiombo.in un'ansia che mi divora. Ho preso appuntamento dalla psicologa che pero e' ancora in ferie. Vorrei chiedervi se questo passare continuamente nell'arco.della giornata da momenti di tranquillita a momenti di panico in cui vedo tutto nero sia indice di bipolarismo o se rientra nelle dinamiche del doc. Inoltre vorrei spiegarvi che queste ossessioni non sono.la prima volta che mi danno problemi. Si affacciano.alla mia vita gia da quand ero bambina. Mi durano un po di tempo, poi spariscono.da sole per lungo tempo e riaffiorano.quando meno.me lo .aspetto. Non le ho.mai curate per pura ignoranza. Nel senso che fino.all estate scorsa pensavo fossero delle fisse mie, dovute al fatto che mi lascio.suggestionare troppo dai programmi che guardo, quindi non ci avevo dato peso. Poi mi sono.informata e al momento sono molto.spaventata. Ho paura di essere pazza e di non superare questo brutto periodo. Infine vorrei chiarire che ho notato che questi problemi psicologici affiorano nei periodi in cui accumulo.forte stress (l'estate scorsa mi ero.lasciata col.mio ragazzo, quest'anno ho accumulato stress da laurea,specialistica,problemi di coppia). Vorrei sapere cosa pensate di cio che vi ho raccontato. Pensate sia risolvibile e superabile la situazione?al.momento.sto prendendo le gocce depas. Che consigli mi date per tranquillizzarmi prima.di poter incontrare la psicologa?vi ringrazio anticipatamente.
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 41k 1k 63
Dovrebbe sentire il parere di uno psichiatra sia perchè ha fatto una autodiagnosi che potrebbe non essere corrispondente rispetto a quanto descrive sia perché l'attuale trattamento non può essere considerato risolutivo per il trattamento dei suoi disturbi.

https://wa.me/3908251881139
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

Disturbo bipolare

Il disturbo bipolare è una patologia che si manifesta in più fasi: depressiva, maniacale o mista. Scopriamo i sintomi, la diagnosi e le possibili terapie.

Leggi tutto