Utente 362XXX
Buongiorno, ho 31anni e soffro da quando ne avevo 15 di depressioni ed attacchi di panico. Al momento prendo sereupin (una al mattino e mezza dopo pranzo),valeans 0,50 mg la sera e prima di dormire 5 gocce di laroxyl. Soffro anche di ipotiroidismo di hashimoto,diabete tipo 2, anemia macrocitica,fibromialgia,cefalea tendina, vitamina d bassa e ipercolesterolemia. Ultimamente ho il panico alla sola idea di guidare. Lunedì ho guidato per 35 km all'andata e 35 km al ritorno e son partita con l'idea che mi sarebbe preso il panico. Questo perché quando guido soffro di capogiri. Al rientro ero sola e mi son fermata in preda al panico. E' da lunedì che vivo con la sensazione che tutto sia fermo,so che il tempo passa,ma la mia sensazione è che non vedo futuro perché il tempo non passa,ieri mi sembra un secolo fa e poi mi sembra tutto estraneo,persino il mio ragazzo che non vedo spesso mi sembra un estraneo. Domani vedrò lo psichiatra, mi sembra di impazzire. Questa sensazione è attribuibile all'attacco di lunedì (come mi ha detto lo psichiatra al telefono)o magari è sintomo di tumore al cervello? Passerà? Mi sembra di morire. Grazie e scusate la lunghezza del post. (Ho fatto RM encefalo ad agosto 2015 per vertigini soggettive e a parte un'area di alterato segnale di significato aspecifico è tutto ok,soffro anche di disturbi posturali dell'equilibrio).

[#1]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
[#2] dopo  
Utente 362XXX

Grazie! Spero passi presto! Magari sto impazzendo sul serio :-(

[#3] dopo  
Utente 362XXX

Buongiorno! Ieri sono stata dallo psichiatra. Mi ha tolto la sereupin e mi ha dato elopram(in passato sono stata bene con citalopram). Di sereupin sino a ieri ne prendevo 30 mg(1 compressa e 1/2),oggi al suo posto ho assunto 10 gocce dopo colazione e 5 devo prenderle ora. Dopo le 10 gocce di stamattina ho sonno pesante e capogiri e le sensazioni di tempo fermo ed estraneità continuano senza mai passare. Volevo chiedere (visto che non riesco a rintracciare il mio Dot.) se questi effetti(sonnolenza e capogiri)sono normali con l'inizio dell'elopram e se sì quanto potrebbero durare! La ringrazio.

[#4] dopo  
Utente 362XXX

Ho letto su internet che si tratta di depersonalizzazione/derealizzazione. Ho letto anche che può diventare cronica! Ho paura che sarà così anche per me!

[#5] dopo  
Utente 362XXX

Perché nessuno risponde? Ora si è aggiunta una sensazione di compressione alla testa,rumore all'orecchio quando sbadiglio e senso di sbandamento. Da quando sto così ho visto solo lo psichiatra. E se fosse un ictus,un tumore,un'aneurisma o roba simile?ho fatto male a non fare subito una visita neurologica? Sto davvero male,sembra che stia per morire da un momento all'altro.

[#6]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Prima di avere un effetto terapeutico dalla,nuova terapia devono passare almeno tre settimane.
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139

[#7]  
Dr. Giovanni Portuesi

28% attività
12% attualità
12% socialità
PINEROLO (TO)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2007
Mi sembra che lei abbia bisogno di essere rassicurata. In effetti gli effetti terapeutici di quel tipo di farmaco da lei assunto, come dice il collega, impiega del tempo a realizzarsi.
I sintomi che lei riferisce sono compatibili con degli effetti collaterali del farmaco e, quelli precedenti, con un grave disturbo ansioso. Spesso gli effetti collaterali durano solo pochi giorni. Se perdurassero si impone una revisione della terapia da parte del prescrittore.
Per quanto riguarda la necessità di eventuali ulteriori controlli per accertare un eventuale tumore cerebrale, direi che, con questo quadro che lei riferisce, sia più saggio affrontare prima la parte psichiatrica. La derealizzazione / depersonalizzazione da lei riferita ( è necessario un approfondimento da parte del suo psichiatra ) può essere un sintomo ansioso, solitamente regredisce con gli altri sintomi ansiosi.
Se dovesse perdurare, potrebbe essere giustificata una visita neurologica.
Dr Giovanni Portuesi

[#8] dopo  
Utente 362XXX

Buongiorno! Vi ringrazio! Ho sentito ieri il mio neurologo,lo vedrò giovedì prossimo! Mi ha tolto il laroxyl e dato il valeans da 0,25 tre volte al giorno più levopraid prima dei pasti! La visita neurologica è stata fatta ad Aprile 2016, cefalea tensiva e disturbi di equilibrio posturali,ho il collo messo malissimo,la risonanza fatta con contrasto segnalava solo una minuta area di alterato segnale di significato aspecifico a carico della sostanza bianca ed è stata effettuata ad agosto 2015. Prima di questo brutto attacco di panico sono aumentati molto i dolori alla cervicale e gli sbandamenti. Speriamo passi non vorrei impazzire e stare così tutta la vita. Grazie davvero,siete stati gentilissimi,ieri stavo malissimo.

[#9] dopo  
Utente 362XXX

Dott. Portuesi perché dice che se si protrae sarebbe necessaria una visita neurologica? Io comunque mi sento meno ansiosa ma sembra ancora tutto fermo ed estraneo..inizio veramente a pensare che non passerà più :-( e ho tanta paura

[#10] dopo  
Utente 362XXX

Chiedo scusa se scrivo ancora!! Ho sospeso il laroxyl come indicato dal neurologo..le ho sospese dopo il primo giorno che ero passata a 3 gocce. Ora mi ritrovo con piccole scosse elettriche a labbra e occhi e capogiri a seconda del movimento che faccio. Siccome questi sintomi li ho provati dopo aver sospeso il citalopram in passato.. Potrebbe essere la sospensione brusca del laroxyl a causarmi questi sintomi? Prendevo il laroxyl da aprile! Il tempo ancora sembra fermo,mi sembra di impazzire. Grazie e buona domenica

[#11] dopo  
Utente 362XXX

Buonasera. Eccomi ancora! Ho visto il neurologo che ha tolto elopram (farei 3 settimane a martedì che l'ho iniziato) e dato zarelis, sostituito il valeans (alprazolam) con 3 gocce di xanax per 2 volte al giorno,levopraid 7 gocce prima di pranzo e cena e laroxyl 3 gocce. Lo psichiatra non è d'accordo in quanto il farmaco zarelis non tratterebbe i disturbi di panico. Ora spetta a me decidere cosa fare. Il punto è che il tempo ancora mi sembra fermo,sono perennemente in ansia con momenti in cui mi sembra proprio di svenire. Soffro tutti i giorni di capogiri e sbandamenti anche da sdraiata ed occhi chiusi. Ormai son quasi un mese con questi sintomi,ho paura di non tornare ad avere la percezione del tempo e a vedere tutto con gli occhi di prima. Mi sembra che non ci sia un domani. Nel 2008 feci una rm anche alla cervicale. Esito: rettilineizzazione dell'asse rachideo con tendenza all'iall'inversione in cifosi. Segni di spondilosi e discopatia c4-c5 e c5-c6 con accennate protrusioni disco-osteofitosiche posteriori e minime impronte sui piani epidulari anteriori. Il restante è nella norma. Ora vi chiedo...cosa posso fare??non riesco più a vivere così!!

[#12]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Sta sbagliando a sentire due pareri contemporaneamente. Il neurologo non avrebbe dovuto toccare la terapia dello psichiatra.

Decida le indicazioni di quale medico seguire e ne segua le prescrizioni come indicato.
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139

[#13] dopo  
Utente 362XXX

Il neurologo l'ho sentito perché soffro di cefalea muscolo tensiva e mi aveva prescritto laroxyl,dovevo andare a controllo per questo motivo, non pensavo cambiasse la terapia. Non so più cosa fare,la ringrazio per la risposta,forse mi sentirò così a vita :-(

[#14] dopo  
Utente 362XXX

Buonasera, chiedo scusa se scrivo nuovamente. Il mio tempo è ancora fermo,Mi sento stranissima e leggendo su internet ho letto che potrebbe trattarsi di psicosi. Ho paura, sono pazza e starò così per il resto dei miei giorni? Sono passate tre settimane dall'inizio di elopram e sembra tutto uguale se non peggio. Io così non ce la faccio

[#15]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
[#16] dopo  
Utente 362XXX

Dottore ma Lei ha mai avuto a che fare con qualcuno con questo mio sintomo?pensa che io stia impazzendo?

[#17]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
[#18] dopo  
Utente 362XXX

Sono ancora in preda al panico..ho fatto un mese al 12 che assumo elopram è da una settimana son passata a 20 gocce. Ho sostituito il valeans con 30 gocce di lexotan due giorni fa. Mi trovo ancora col tempo fermo, capogiri,debolezza,tremarella e fiato corto. Ho fatto l'rm encefalo ad agosto 2015 e non c'era nulla. È possibile che in un anno si sia sviluppata la sclerosi multipla??sto vivendo con questo terrore. Ho sempre la pressione bassa e i battiti sui 100. Mi sembra di impazzire.

[#19] dopo  
Utente 362XXX

Scusate se scrivo ancora, ho iniziato oggi lo zarelis rp da 37.5 dopo pranzo, prendevo sino a ieri 20 gocce di elopram oggi invece ne ho prese 15 in tutto 8 la mattina e 7 la sera. Prendo 7 gocce di levopraid prima dei pasti e 28 gocce di lexotan prima di andare a dormire. Sono in una situazione in cui ho paura di qualsiasi cosa,quindi oggi ho preso lo zarelis col terrore di stare male. Ora ho capogiri,treno e mi gira la testa. Io veramente credo di impazzire,ho paura di fare qualche sciocchezza. Mi sento veramente male!!Sto male per colpa dei farmaci davvero o sono solo fissata in maniera incredibile???grazie