Utente 340XXX
Buingioeno,
Vengo subito al punto: la sertralina può causare acufene? Ho assunti 200 mg di sertralina al giorno per più di un anno; terapia che poi ho sospeso circa 7 mesi fa.
Inoltre da circa 10/11 mesi (marzo 2016) mi ritrovo con acufene destro e parziale sordità sempre destra.

Pensate che possa esserci un nesso? La sertralina è ototossica? Nel caso sono danni irreversibili?

[#1]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Se fosse un effetto collaterale non sarebbe permanente.

Può dipendere da altro.

Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139

[#2] dopo  
Utente 340XXX

Gentile dott. Ruggiero,

Le faccio però presente che talvolta a causa di una apparente remissione dei sintomi ansiosi ho smesso e ripreso di colpo ( con intervalli di un mese circa) la terapia..anche l'ultima volta avevo smesso di colpo! La mia paura è di aver subito in questo ultimo periodo un danno irreparabile all'apparato uditivo; sia perchè ho letto che la sertralina è ototossica (a proposito ma lo è veramente?) sia perché ne ho fatto un uso un pò sconsiderato sospendendola di colpo poi riprendendola più volte.

[#3]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Primariamente andrebbe capito il suo problema all'udito con una visita otorinolaringoiatrica
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139

[#4] dopo  
Utente 340XXX

Gentile Dottore,
Purtroppo di visite ne ho fatte parecchie e da diversi specialisti senza arrivare a una diagnosi precisa.. ho eseguito RMN, impedenziometria e audiogramma che mi rilevava ipoacusia neurosensoriale moderata dx; alcuni otorini arrivarono a ipotizzare una probabile sindrome di Meniére, altri dicevano che era solo lo stress, altri non si esprimevano affatto. In questo guazzabuglio di opinioni contrastanti e confuse mi è venuto in mente che la responsabile potrebbe essere stata la assunzione della sertralina la quale eventualmente potrebbe avere arrecato danni al mio udito. Lei cosa ne pensa?
Poi avrei una domanda/curiosità: l'effettiva ototossicità della sertralina è accertata?

[#5]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Può anche essere invece che sia un sintomo ansioso.

Se ci fosse un danno alle componenti dell'orecchio dovrebbe essere evidente e riscontrabile.
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139

[#6] dopo  
Utente 340XXX

Gentile dott. Ruggiero,

Beh in effetti dagli esami mi è stata confermata una moderata ipoacusia neurosensoriale dx, io da quell'orecchio sento ben poco e l'acufene è notevole e presente costantemente sia nell orecchio dx che in minima parte nel sx, ho sensazione di ovattamento continuo.
Più evidente di così c'è solo l'ipoacusia profonda..

[#7]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
E quindi va trattata con adiuvanti per ridurre il fenomeno, ed evenakmente vanno indagate anche le cause per ridurle ulteriormente.
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139

[#8] dopo  
Utente 340XXX

Gentile Dottor Ruggiero,

La ringrazio per le risposte e il suo tempo.
Proverò a chiedere quali esami sono più indicati per indagare le cause.
Un ultima domanda, potrebbe essermi utile rivolgermi a un neurologo?

[#9]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
La competenza resta otorinolaringoiatrica fino a quando non è stabilito che può rivolgersi ad altri specialisti una volta escluse possibili forme patologiche direttamente dipendenti dall'apparato uditivo.
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139