Utente 445XXX
Buonasera, so benissimo, che qui richiedere una consulenza in psichiatria e un po complicato. Ma ho bisogno di un aiuto. A causa di forte ansia e a quanto dicono gli psichiatri dell'ospedale sono in depressione. Non iniziando a dormire più mi hanno prescritto il citalopram, da quando ho iniziato a prenderlo stavo peggio, senso di agitazione, pesantezza al petto e mal di testa tensivo del tipo due chiodi piantati alle tempie. Comunicando i sintomi mi hanno fatto sospendere subito il citalopram dopo due settimane che lo assumevo. Mi hanno detto che non tutti possono reggere questo antidepressivo. Mi hanni prescritto xanax 0,25 mezza la mattina e mezza la sera. Mi rilassavo un po, un po meno il mal di testa ma la sensazione di testa vuota, non so spiegarlo bene realmente che tipo di mal di testa è, ma parte dalle tempie. La notte mi rilassavo ma avevo la sensazione di rimanere in dormiveglia e non dormire del tutto. Allora andando d'urgenza in un consultorio (dove attendo la visita con uno specialista il 17 maggio) uno psichiatra mi ha aumentato un po la dose dello xanax sempre da 0,25 mezza la mattina, mezza a pranzo e una la sera. Ma mi sento drogata, non riesco a dormire lo stesso, non respiro bene fino a non sentire odori e la cosa più brutta è questo mal di testa che non riesco a spiegare, confusione e tremore a mille ci sono lo stesso. Mi sento drogata. Non so spiegarlo bene. Vorrei andare domani al consultorio d'urgenza.

[#1]  
Dr. Paolo Carbonetti

28% attività
12% attualità
16% socialità
TERNI (TR)
VITERBO (VT)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Se dopo due settimane di citalopram (ma lei non specifica la dose) continuava ad avere quei disturbi è stato giusto sospenderlo. Però lo Xanax che prende ora non è una cura, serve solo ad alleviare certi sintomi di ansia, e non mi sembra neanche che,nel suo caso, ci riesca. Cerchi di anticipare la visita con lo specialista.
Dr. Paolo Carbonetti
Specialista in Psichiatra
Specialista in Psichiatria Forense
Viterbo-Terni-

[#2]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Dipende da quale dosaggio di farmaco iniziale fosse srptato introdotto e se è stato titolato o meno.

L'utilizzo del solo xanax non ha molto senso, inoltre se non dorme la prima cosa da sistemare sarebbe il sonno con un trattamento opportuno.

Il suo medico di famiglia come interviene su questa situazione?

Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139

[#3] dopo  
Utente 445XXX

Il Citalopram sono gocce orali da 40 mg e lo psichiatra all'inizio mi ha detto di prenderne una goccia al giorno in crescendo. Ero arrivata a 7 goccine. Poi per i sintomi ho sospeso x i sintomi che erano insopportabili. Oggi sono andata al consultorio e mi hanno detto che purtroppo non mi possono ricevere prima. Devo evitare le cose che mi portano nervosismo. Sono andata in farmacia per comprare di nuovo lo xanax 0,25 mg e ho parlato con il farmacista che mi ha consigliato lo 0,50. Stasera voglio prenderlo una pillola da 0,50 mg per vedere se riesco a dormire. Anche se sono convinta che avrò bisogno di un antidepressivo.

[#4]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Il farmacista non avrebbe potuto consigliare un dosaggio di farmaco che richiede l'obbligo di prescrizione.

Nel frattempo deve fare riferimento al suo medico di famiglia.
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139

[#5] dopo  
Utente 445XXX

Salve, vi ringrazio per il vostro supporto. Sono andata dal medico lunedì, il quale mi ha prescritto una terapia con dosaggi minimi:
Xanax 0,50 mg mezza o una al bisogno.
Mirtazapina 30mg mezza la sera prima di caricarmi.
Lansoprazolo 30 mg una al mattino
Spasmex max 2 al giorno in caso di crampi.
In base a ciò che ho raccontato, lo psichiatra pensa che sia una forte somatizzazione. Ed è x la somatizzazione che entro in ansia. Da ieri ho iniziato ad assumete la Mirtazapina, l'ho presa prima di dormire come mi ha consigliato e oggi mi sono svegliata tipo drogata, forte sonnolenza, debole, confusa, respiro pesante. È normale? Ho provato a chiamare lo psichiatra che mi segue ma ha risposto la segretaria dicendo che posso richiamarlo domani mattina. È normale avere questi sintomi, perchè non ci capisco nientr.