x

x

Psicosi nas

Salve gentili dottori. Volevo chiedervi una cosa. Una mia amica la quale conosco da tempo ha una psicosi nas e disturbo bordeline . L'ho scoperto da poco. Una sera ho dormito da lei e per casualità ho aperto un cassetto e ho visto dei nomi di alcuni farmaci...lei non mi ha mai detto nulla. Ho cercato subito su internet e mi apparso il nome antipsocotico.... gli ho detto di questa cosa e lei nega, nega finché non gli esce Fuori che le frequenta studi di psichiatri da svariati anni...e io rimango perplessa...non me ne sono mai accorta...apparte il suo carattere abbastanza strano che non mi sono mao riuscita a spiegare. Ip a lei ponevo domande ed esce Fuor i che è stata colpa di sua madre che si ritrova così "inguiata", e dice che legge che le psicosi possono anche essere causa di frequenti traumi alla testa da bambina ...è vero? Poi sempre secondo lei il disturbo bordeline mi ha spiegato che "viene" in base al comportamento errato della madre (ahimè la madre e il padre di questa ragazza sono divorziati da quando lei aveva appena 5 anni), e in tutto ciò odia profondamente la mamma...non la chiama nemmeno "mamma" , ma la chiama per nome..e io le chiesi il perché e lei disse che per il male che gli aveva fatto non meritava di essere chiamata così. È infatti lei è sua madre hanno un rapporto abbastanza conflittuale ...la mia domanda è vero che dipende tutt o dai genitori per arrivare a questi disturbi? Lei è pienamente convinta che è stata colpa di sua madre....mi ha anche detto che anche i psicologi gli dicono così....attenxo risposte...
[#1]
Dr.ssa Franca Scapellato Psichiatra, Psicoterapeuta 3,7k 185 26
Gentile utente, come indicato dalle linee guida lo scopo di questo servizio non è rispondere a curiosità degli utenti, ma dare indicazioni su patologie che gli utilizzatori del sito o familiari stretti hanno o sospettano di avere.

Franca Scapellato

Sai proteggerti dal sole? Partecipa al nostro sondaggio