Utente 494XXX
Buonasera, premetto sono un ragazzo di 22 anni, che non ha mai avuto problemi di questo genere in quanto caratterialmente sono stato sempre abbastanza forte ma da un mese a questa parte sto vivendo un incubo.
É iniziato tutto circa un paio di mesi fa quando mi sono lasciato con la mia ragazza dopo due anni di storia. Inizialmente ho affrontato la cosa con forza e ottimismo, uscivo con i miei amici, mi divertivo fumavamo erba ecc ecc ma dopo circa un mese ho iniziato a sentirmi strano.... Dopo la mia solita serata in compagnia a fumare erba(ero molto triste quella sera)ho avuto la mia prima derealizzazzione e depersonalizzazione, ho avuto un attacco di panico che con fatica sono riuscito a controllare.....da quella sera Mi sento in uno stato confusionale come se tutto ció che mi circonda sia irreale, ho la vista un pochino offuscata,depressione, ansia e sono diventato ipocondriaco...io penso possa essere dovuto a tutto lo stress accumulato da inizio anno a questa parte, anche a causa di vari problemi sul lavoro e la fine della storia con la mia ragazza sia stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso.... Vi chiedo se tutti questi sintomi siano dovuti a forte stress e ansia? Cosa mi consigliate?
Aspetto una vostra cortese risposta.
Buonaserata

[#1] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Fa uso di sostanze e si chiede da cosa derivino i suoi sintomi?


Intanto smetta di usare droghe e poi faccia una visita psichiatrica prima di giungere al peggioramento.


Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it