Utente 494XXX
Gentili Dottori,
sono in terapia per disturbi d'ansia (ansia generalizzata, fobia sociale, attacchi di panico) con mirtazapina + pregabalin + bupropione. Non posso assumere farmaci serotoninergici, causa completa anorgasmia. La mia terapia precedente, mirtazapina + pregabalin + amisulpride, era MOLTO più efficace di quella attuale, ma ho dovuto modificarla, con mio grande rammarico, a causa dell'aumento della prolattina dovuto al Deniban. Ora la mia domanda è la seguente: è possibile continuare ad assumere il Deniban, aggiungendo un farmaco per abbassare la prolattina (tipo Dostinex, Parlodel, ecc) ???

[#1] dopo  
Dr. Paolo Carbonetti

28% attività
20% attualità
16% socialità
VITERBO (VT)
TERNI (TR)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
L'uso della cabergolina (Dostinex) per impedire l'aumento della prolattina dovuta all'amisulpride (Deniban) è possibile e documentato.
Dr. Paolo Carbonetti
Specialista in Psichiatra
Specialista in Psichiatria Forense
Viterbo-Terni-

[#2] dopo  
Utente 494XXX

La ringrazio per la risposta, ne approfitto per chiederle se secondo Lei, alla luce degli effetti collaterali della Cabergolina, questa strategia terapeutica, ne vale la pena.