Utente 421XXX
Salve dott.soffro di ansia forte che mi porta a leggera depressione, con pensieri ossessivi e dipendenze in primis alcol che ho sempre usato per calmare i miei attacchi e in secondo le slot.ho avuto la mia prima diagnosi "depressione ansiosa" curata con efexor e lamictal,sospeso per un reazione allergica per l aumento veloce del lamictal,poi "disturbo da dipendenze" cura,depakin e dumirox.sospesa per non risultati visti.cambio psichiatra "disturbo ossessivo compulsivo" daparox,alprazolam e rivotril,mi sento troppo intontita,cosi cambio di nuovo psichiatra "diagnosi, disturbo ossessivo"terapia (frontal 10 gocc,Matt e pomeriggio, lamictal 50 Matt,daparox 50 Matt )dopo 2 mesi vedendo la terapia non funzionare, per l ansia che mi rimane e la paura di stare da sola,paura di allontanarsi ecc mi butto giu,sospendo per una settimana la terapia e inizio di nuovo a bere.ritorno dal mio psichiatra " disturbo ossessivo da alcol e gioco"che mi rida la stessa cura,mi aumenta il lamictal 50 anche la sera e aggiunge serenase 4 gocc Matt e 5 sera.dopo un altro mese mi ritrovo con pensieri ossessivi ridotti e impulsi ridotti,ma l ansia c'è sempre :( .mi ci rivedo mi aumenta frontal a 15 gocce,ma non cambia niente. La mia domanda dott,è possibile che con tutti questi farmaci l ansia non scompare?ho smesso di nuovo la cura ributtandomi nella alcol,vorrei cambiare psichiatra,come devo fare?grazie

[#1] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Lei è incostante nel proseguire la terapia e nel fare i controlli e questo è il motivo per cui non vi è successo.


Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#2] dopo  
Utente 421XXX

Dottore questo è vero,ma capita che non vedendo successo mi butto giù e cado nel bere.ora che ho spezzato la cura che succede,devo riprenderla di testa mia o aspettare il colloquio col psichiatra?

[#3] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Deve riprendere contatto con lo psichiatra.
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it