Utente 499XXX
Buongiorno,mio figlio 27enne autistico fino allo scorso novembre per circa 8 anni ha seguito questa terapia: Depakin Chrono 500 (3 volte al giorno), Risperdal da 1 mg (una volta al giorno) Circadyn 2mg la sera, gradualmente ha iniziato ad avere iperattività esagerata,aggressività ed acatisia non riusciva a stare fermo neppure la notte,tanto da richiedere la sospensione dei farmaci. Da gennaio fa questa terapia: Tolep 300 (2 volte al giorno) Tavor 2,5 (1 volta al giorno),Circadyn 2 mg la sera.La terapia diciamo che ha funzionato in questi mesi, nel giro di 5 mesi è sceso da 64 a 57 kg,abbiamo fatto tutti gli esami per la tiroide ed è risultato che i valori sono buoni ed anche l’emoglobina va bene.Da una decina di giorni però è peggiorato il comportamento,inizia facendo delle domande e se non ha le risposte che ha lui nella sua testa lancia oggetti o aggredisce i familiari,lo psichiatra ieri ha aggiunto alla terapia che già sta facendo 150 mg di carbolithium (2volte al giorno) e dopo 10 giorni 300 mg (2 volte al giorno) per stabilizzare l’umore.Ho letto che l’interazione tolep /carbolithium può dare fenomeni di neurotossicita’ e sono preoccupata perché può dare anche ipotiroidismo e problemi renali,inoltre il tavor combinato con questi altri due farmaci che danni può fare? Inoltre periodicamente bisogna controllare la litiemia. Lo psichiatra ha dovuto optare per il carbolithium perché in passato ha provato diversi psicofarmaci ed ha avuto un effetto paradosso per tutti. Condividete questa terapia? Desidererei avere un parere,grazie.

[#1] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Una terapia cui si giunge dopo altri tentativi non può che essere l’alternativa valida per il trattamento di alcuni sintomi che sono ingravescente in questo momento.

Nel corso del tempo è possibile che la terapia possa essere variata in riduzione.

Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#2] dopo  
Utente 499XXX

Grazie dott.Ruggiero per la risposta.

[#3] dopo  
Utente 499XXX

Mi è stato detto che fra 1 settimana dovrà controllare la litiemia e poi fare dei controlli periodici per la tiroide e per i reni ed anche un E.C.G. ,non mi è stato specificato dopo quanto tempo e con quale frequenza.

[#4] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Genericamente ogni 6 mesi e poi si valuta di volta in volta
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it