Utente 428XXX
Buonasera Cari dottori , vi invio un consulto nn facile . Nel 2002 ho avuto il mio primo episodio depressivo pensavo di avere una malattia , bel periodo precedente comunque nn ero in forma male alla schiena perenne nn ero al top . Da lì mi hanno detto depressione reattiva per stress e cambio casa , poi ne ho avuto altri 3 in 5 anni sempre sospendendendo il farmaco prima . Da questo è rimasto un disturbo d ansia legato al lavoro che devo sempre dare il massimo altrimenti vado in depressione , i risultati lavorativi ci sono ma vivere così senza tregua e’ impossibile . Sono in cura con daparox 40 . Ogni mese che uso L antidepressivo poi riprendo a lavorare e bene ma con ansia . Consigliate una psicoterapia per capire qualcosa di più ? Con le cure il mio cervello può tornare uguale ? Grazie

[#1] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Mi pare di capire che vi sia un uso intermittente della terapia farmacologica e ciò la espone a ricadute sintomatologiche.


Dr. F. S. Ruggiero

http://www.framcescoruggiero.it
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#2] dopo  
Utente 428XXX

Si è vero ma in realtà lavoro molto con un disturbo d ansia e domenico di prenderla , i mesi più a rischio sono quelli in cui nn lavoro ferie Natale e ferie ferragosto .
Secondo lei dottore con psicoterapia e farmaci si riescono a ridurre le ricadute e a costruirsi una vita . Me mie ricadute durano 30gg

Grazie