Utente 521XXX
Buonasera, la mia ragazza da sabato sera ha iniziato ad avere dei comportamenti strani... Abbiamo passato una serata tranquilla dopodiché siamo andati a casa e da lì ha iniziato a non essere più la stessa. Siamo assieme da 4 anni e ammetto di avergliele fatte passare di cotte e di crude però non capisco come e se sia possibile che abbia perso davvero la testa. Da domenica è completamente un altra persona come se non fosse lei. Continua a deglutire come se avesse un nodo in gola e muovere le mani o le gambe come se fosse perennemente agitata. Se qualcuno gli domanda come sta lei risponde sempre : '' bene e tu? ''. Siamo stati in pronto soccorso e dagli esami del sangue risultava tutto perfetto. Lei ultimamente aveva paura di perdermi e non vorrei che questo sia il vero problema. Ci sono stati tira e molla e io ho sempre fatto un po' quello che volevo in giro e lei lo era venuto a sapere rimanendoci molto male. Ora chiedo: è possibile che per questi fatti una persona vada fuori di testa? Io sono distrutto e sono afflitto da sensi di colpa da due giorni. Non vedo più la stessa persona di prima.

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Portuesi

28% attività
20% attualità
16% socialità
PINEROLO (TO)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
La descrizione che da, per quanto partecipe, non consente di fare una diagnosi ovviamente. Bisognerebbe poi vedere se il comportamento della sua ragazza è cambiato anche con le altre persone oltre che con lei, e la storia precedente della sua ragazza.Con questi limiti quello che lei mi dice può far pensare a dei sintomi di tipo dissociativo, magari transitori. Penso che una visita psichiatrica presso il Pronto Soccorso o comunque in tempi rapidi può essere appropriata, ma preliminare a tutto ciò vi è quello che pensa e sente la sua ragazza.
Dr Giovanni Portuesi