x

x

Ossessione di essere spiato

Salve, volevo raccontarvi un mio problema, sono ossessionato dall'idea di essere spiato dal vicino di casa. Attualmente prendo 25 gcc di haldol tre volte al giorno ma non sembra funzionare per questa mia ossessione ( dico ossessione e non paranoia perché nel secondo caso haldol sarebbe stato efficace ). Volevo sapere se fosse un ossessione pura oppure ci sono altri elementi da considerare.
[#1]
Dr. Giuseppe Nicolazzo Psichiatra, Psicoterapeuta 2,2k 80
Gentile Utente,
la differenza tra un disturbo ossessivo compulsivo e un disturbo di tipo paranoideo non è determinata dall'efficacia dell'Aloperidolo, dovrebbe dire chi le ha prescritto questa terapia,

Saluti

Dr G. Nicolazzo
Specialista in Psichiatria
Psicoterapeuta

[#2]
Dr. Paolo Carbonetti Psichiatra, Psicoterapeuta 3,6k 206
Avevo già risposto cercando di tranquillizzarla, ma vedo che non ci sono riuscito. Se lei è razionalmente convinto che quello che lei teme (cioè di essere spiato) non sia possibile (in termine tecnici queste idee vengono chiamate "egodistoniche") allora si tratta di fenomeni ossessivi.
La dose di aloperidolo che lei sta assumendo ( 7,5 mg al giorno) è piuttosto alta, e non è indicata nei disturbi ossessivi, ma nei disturbi deliranti.
Sono portato a pensare che lo specialista che la segue ha altri elementi per giudicare diversamente questo disturbo, ed è a lui che deve fare riferimento.

Dr. Paolo Carbonetti
Specialista in Psichiatra
Specialista in Psichiatria Forense
Viterbo-Terni-

[#3]
dopo
Utente
Utente
Secondo il mio professionista il mio disturbo riguarderebbe lo spettro ossessivo paranoide. Infatti in passato ho avuto uno scompenso psicotico dal quale però sono uscito grazie al serenase, però volevo solo sapere che differenza ci fosse tra i due.
[#4]
Dr. Paolo Carbonetti Psichiatra, Psicoterapeuta 3,6k 206
Deve farselo spiegare dallo specialista che la segue e che la conosce di persona.

Conosci l' endometriosi? Scoprilo con il nostro test