Utente 459XXX
Buongiorno soffro di problemi di ansia e di disturbo ossessivo compulsivo infatti ho sempre fatto dei "riti" per cercare di evitare che l'ossessione diventasse angoscia sono in terapia farmacologica con la paroxetina da un anno e mezzo e ho usato depakin chrono per un periodo. Con la terapia farmacologia e la terapia cognitivo comportamentale ero riuscito a placare le angoscie e anche se ho avuto ancora episodi di ansia non mi creavano disagio.. Il mio problema ora è che sono tornate in maniera invasiva le ansie le angoscie e i disturbi ossessivi compulsivi.. Il problema più grosso riguarda una ragazza da quando l'ho conosciuta ultimamente l'ossessione "vuole" che la devo assolutamente sentire e se non risponde mi prende uno stato ansioso quasi angosciante che non mi fa stare tranquillo.. La prossima settimana ho appuntamento con la mia psicologa e poi con la mia psichiatra.. Volevo sapere intanto se oltre la paroxetina potrei riprendere il depakin che da quello che ho capito serve anche per i disturbi dell'umore o se è il caso di chiedere al mio medico di prendere lo xanax quando mi vengono queste ansie.. O se voi medici potete darmi qualche consiglio per gli stati ansiosi angoscianti in quanto depakin non so bene se è adatto perché le sue funzioni sarebbero per l'epilessia.. Grazie

[#1] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Il suo medico stabilirà quale tipo di variazione fare in base alla persistenza di questi sintomi.

Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#2] dopo  
Utente 459XXX

Grazie della risposta.. Secondo lei dottore essere angosciati per qualcosa in particolare o essere angosciati anche senza un reale motivo e sentirsi a disagio fa sempre parte del Doc?