Da paroxetina a zoloft: alcune perplessità

Buonasera,

Da poco più di un mese, per curare dei disturbi d'ansia e depressione, assumo 15 gocce di paroxetina (dopo cena) e 7 gocce di Xanax due volte al di'.

Lo specialista che mi sta seguendo, dopo avergli fatto notare che la depressione persiste nonostante l'ansia sia notevolmente diminuita, mi ha suggerito di sostituire la paroxetina con lo Zoloft da 50 mg, da associare al dobren 100 mg a pranzo.

Ecco, da qui alcune perplessità:

1. Passando allo Zoloft devo aspettarmi eventuali effetti collaterali come nausea e/o agitazione o assumendo già un ssri sarebbe tutto più "soft"?

2. Come mai si è optato per una sostituzione della molecola anziché provare una dose maggiore di paroxetina (che non mi ha dato alcun effetto collaterale)?

Onestamente ho un po' di timore a cambiare terapia, nonostante anni fa lo Zoloft mi abbia fatto stare molto bene.

Cosa ne pensate?
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 41.2k 1k 63
Il cambio può non dare alcun problema.


Le motivazioni le deve chiedere al prescrittore.


Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it

https://wa.me/3908251881139
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

[#2]
Utente
Utente
Buono a sapersi.

Dottore, Le risulta che lo Zoloft, tra gli SSRI, sia uno tra i più "attivanti"?
Magari potrebbe essere questo il motivo per cui il mio specialista abbia effettuato questa sostituzione?

Perché sa, in base alla mia esperienza, la paroxetina ha sortito un effetto più ansiolitico piuttosto che antidepressivo, infatti solo adesso sto ricominciando a mangiare regolarmente, prima l'irrequietezza mi aveva causato una fastidiosa inappetenza...
[#3]
Utente
Utente
Scusatemi, ho dimenticato di porgere una domanda: quando si passa da un ssri ad un altro, è lecito aspettarsi gli effetti da sospensione del primo o non necessariamente?

Ringrazio anticipatamente.
[#4]
Utente
Utente
Gentilissimo Dr. Ruggiero, desidero aggiornarla sulla mia situazione, se Le è cosa gradita. Non ho ancora sostituito la paroxetina con lo Zoloft, in quanto sto avvertendo dei benefici proprio da qualche giorno, in particolare mi sento più sereno, propositivo e dormo meglio. Il mio specialista insiste in merito alla sostituzione. Mi trovo ad un vicolo cieco.
Cosa mi consiglia, la prego di rispondermi.

Mi scuso anticipatamente per il disturbo.