Ansia causata da alprazolam?

Buonasera dottori, vi contatto per avere delle delucidazioni in merito all’assunzione di Alprazolam.

Da un po’ di mesi a questa parte sentivo dei fastidi al petto con relativa mancanza d’aria e fatica a respirare, più volte al giorno tutti i giorni.
Il medico di base, dopo aver ascoltato cuore e polmoni, ha deciso di darmi Alprazolam 15 gocce la mattina + 15 la sera.
Ho iniziato la terapia ad aprile, ma dopo poco causandomi troppa sonnolenza (e non togliendomi minimamente l’ansia) ho iniziato a prenderle solamente (15) la sera.

Ad oggi, noto che comunque non avverto alcun beneficio, sono successe però delle cose strane:
- un paio di volte ho avuto ricordi di episodi mai accaduti in cui ho iniziato a straparlare
- ieri mattina mi sono risvegliata in salotto con cuscino e coperta presa dalla camera anziché nel mio letto, senza essermene resa conto
- questa sera seguito assunzione gocce ho iniziato ad avvertire un’ansia terribile che dura da ore ed ore.

La mia domanda è questa: è normale non avere effetti sull’ansia per mesi, e dopo quasi 3 mesi avere l’effetto opposto?

Questi episodi di memoria e appartenere sonnambulismo possono essere legati al farmaco?


Grazie mille
Martina
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 35,6k 852 56
L’uso del farmaco dovrebbe essere limitato nel tempo e non mantenuto per tempi lunghi mentre andrebbe introdotta una terapia adatta ai suoi sintomi.

È utile una valutazione specialistica.



Dr. F. S. Ruggiero


http://www.francescoruggiero.it


https://wa.me/3908251881139
https://swite.com/psychiatrist72

Cos'è l'ansia? Tipologie dei disturbi d'ansia, sintomi fisici, cognitivi e comportamentali, prevenzione, diagnosi e cure possibili con psicoterapia o farmaci.

Leggi tutto

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test