x

x

Pensieri ossessivi compulsivi e dubbio patologico da preoccupazioni

Salve.

Ho 20 anni.

Da 5-6 mese soffro di pensiero ossessivo compulsivo, immagino.

Prima ero un ragazzo normalissimo, che era proprio il contrario dell'essere preoccupato o ossessionato da qualcosa.

Improvvisamente però sono diventato paranoico, è una sorta di paura della paura.

Ho paura di quella cosa, la penso, ho paura che succeda perchè ci ho pensato o è successo qualcosa, e da li entro in una sorta di paranoia totale.

Più che altro è come entrare in una disperazione totale, il mio cervello mi fa credere cose assurde, che mi fanno perdere la tranquillità, un po come se uno si svegliasse ed entrasse in panico soltanto perchè respira, e ad ogni respiro entra in panico, ha l'ansia perchè il proprio cervello lo convince che è cosi e che deve essere in ansia per il respiro, ecco pensieri di questo tipo.
Prima era soltanto andare in panico per qualcosa, ma finiva li, ora il panico è solo l'inizio di una lunga ossessione, se mi focalizzo poi su quel pensiero.

Questo mi impedisce di essere in uno stato di tranquillità, è come se talmente che io voglia essere normale, che voglia la tranquillità e la serenità, che è come se mi sentissi minacciato sempre da qualcosa.
e sono quindi sempre in uno stato di ossessione, paranoia, pensieri che comunque mi impediscono di essere in uno stato di
normalità e stabilità.

E più tento di dire che sono tutte stupidate, più il mio cervello trova qualcosa, un episodio, un pensiero per convincermi che è cosi, per farmi tornare nel panico e farmi stare come se fossi condannato a stare male.
Ecco questo è il mio stato.
Spero qualcuno possa aiutarmi.
Niente di grave, spero eh.
Lavoro e tutto, però è qualcosa di veramente insostenibile a volte, mi impedisce di essere veramente sereno.

Direi che è proprio uno stato negativo in cui entro, perchè mi accorgo nettamente della differenza di quando sono sereno e riesco a contrastare il tutto, ed invece quando non reagisco piu.
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 37.7k 899 61
È utile che possa far valutare la situazione da uno specialista in psichiatria cosi da poter far introdurre una terapia specifica per il suo disturbo.


Dr. Francesco Saverio Ruggiero


http://www.francescoruggiero.it

https://wa.me/3908251881139
https://www.instagram.com/psychiatrist72/