Soffro da anni di doc

Salve chiedo aiuto, ho 39 anni e sono quasi al 7 mese di gravidanza, direi vissuta male per colpa della sospensione del Sereupin da 20 mg non appena ho riferito al mio psichiatra di essere incinta.
Per primi 3 mesi della sospensione non avevo grandi disturbi ma dopo i tre mesi è arrivato l inferno, mentre 3 anni fa lo stesso disturbo ossessivo mi faceva stare male non appena uscivo di casa ed incontravo qualcuno il quale non riuscivo a collegarlo chi fosse, ora c è l ho con il mio compagno le ossessioni sono rivolte a lui, metto in dubbio qualsiasi cosa lui mi dica è la memoria va a fatti passati di cose magari promesse o dette e non mantenute.
Ora dal 5 di luglio sto assumendo nuovamente una compressa da 20 mg la mattina, rispetto a prima sto meglio sia come attacchi di panico che come ansia, le ossessioni le sento lontane, solo che dipende dai giorni mi ritorna ancora qualcosa e mi demoralizzo se non guarirò mai più.
In più mi sento anche ostacolata a non poter aumentare la dose visto il mio stato di gravidanza.
Chiedo aiuto
[#1]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 43.7k 993 248
In che senso non può aumentare la dose ? E' passato poco dalla ripresa della cura, quindi perché pensare ad un aumento dose dopo neanche un mese ? Ma al di là di questo, tenga conto che al terzo trimestre l'organismo la dose se la riduce da solo, perché c'è una emodiluizione relativa, per cui le concentrazioni del farmaco circolante possono essere ridotte fino al 30%.

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Libri: https://www.amazon.it/s?k=matteo+pacini

[#2]
Utente
Utente
Grazie dott Pacini per la sua risposta mi sento un po’ rassicurata , le parlo di aumento del dosaggio perché il mio psichiatra sentendomi un po’ preoccupata nell avere ancora qualche ossessione durante il giorno e la testa come se fosse in un pallone mi ha consigliato un eventuale aumento anche di mezza compressa ma sinceramente ho paura per la bambina . Comunque ho iniziato ad assumere 20 mg una compressa al mattino dal 4 luglio ed ora sono al sesto mese di gravidanza mancano 15 giorni per entrare al settimo mese quindi al terzo trimestre . Cosa ne pensa vale sempre lo stesso discorso della percentuale di assorbimento del farmaco per via degli ormoni della gravidanza ?
[#3]
Utente
Utente
Mi spiego meglio l assunzione del farmaco iniziata il 4 luglio ero quasi inizio 6 mese di gravidanza e tutt ora dopo 24 giorni mi trovo nel secondo trimestre vale lo stesso ciò che ha detto e cioè che il farmaco agisce con una percentuale bassa ?
[#4]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 43.7k 993 248
L'emodiluizione (cioè il fatto che le componenti nel sangue vengono diluite) si verifica nel terzo trimestre.

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Libri: https://www.amazon.it/s?k=matteo+pacini

[#5]
Utente
Utente
Gentile Dott. Pacini si mi è chiara la sua spiegazione . Vorrei solo sapere se ad oggi visto che sono 26 giorni di terapia e rispetto a prima sto molto meglio , anche se durante il giorno mi capita ancora il ritorno di qualche ossessione , se devo aspettare oppure devo pensare ad un aumento di terapia e cioè da 20 mg che assumo al mattino se è il caso di aumentare . Ho troppa paura di non guarire mai più , anche perché sto mettendo a rischio la relazione con il mio compagno di cui stiamo aspettando una bimba , in quanto lo tartasso di domande per via delle mie insicurezze e ossessioni .
[#6]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 43.7k 993 248
Le indicazioni le deve ricevere dal suo medico, non si possono dare sul sito.

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Libri: https://www.amazon.it/s?k=matteo+pacini