Problemi di ansia?

Ciao a tutti.
Circa due settimane fa mi è successo che quando mi sono alzato dal letto mi sentivo debole con la testa che mi girava, avvertivo un grande malessere.

Nei giorni successivi mi sentivo nello stesso modo, solo qualche giorno dopo mi sono sentito leggermente meglio.
Ma i sintomi ad oggi non spariscono.

Mentre cammino, ho come la sensazione che i miei movimenti fossero dipesi da ciò che mi sento in testa, tipo dei giramenti, un malessere, a tratti sbando, ho le gambe e braccia deboli ma non sono mai caduto, inoltre la forza fisica non mi manca.
Ad esempio l'altro giorno ero riuscito a fare circa 40 metri portando 2 buste con dentro le bottiglie di acqua, e anche se con un po' di malessere, ce l'ho fatto senza problemi.

E non so perché, dal primo giorno che mi è successo questo non ho più appetito, non ho voglia più di niente.
Ma naturalmente mangio, per non sentirmi male.

Quando mangio, avverto un po' di malessere ma per il resto sto bene.

Sono una persona molto ansiosa, e prima di questo accaduto ho passato dei giorni davvero stressanti, sono stato sotto pressione.

Ormai è da tempo che soffro di ansia, attacchi di ansia e panico, e quella sensazione di depressione.
Perché a volte mi sento stanco senza aver fatto nulla e ho bisogno solo di dormire.

Non nego che dal primo giorno che mi è successo questo mi sto fissando, 24h su 24, sono ossessionato dai sintomi che sento, ho paura di avere qualcosa di brutto, che nel corso dei giorni potrebbe peggiorare, e questo pensiero mi sta distruggendo e vivo male i sintomi che ho.

Ad esempio quando sono a letto o seduto, e so che mi devo alzare, mi dico fin da subito "chissà come camminerò, che sintomi avvertirò".
Inoltre, ancora prima che mi accadesse questo, ho avuto uno strappo alla parte alta a sinistra della schienza, ed ho sempre avvertito fino al giorno d'oggi un peso sulla nuca. Infatti ho usato Lasonil.
Ho pensato che potrebbe essere questo disturbo che ho avuto la causa, però mi sembra strano dato che quando mi è successo il primo giorno non ho avvertito i sintomi che ho elencato sopra.
Forse potrebbe essere emicrania, ed ho paura che si possa evolvere in qualcosa di grave.

Voi pensate che è solo stress, oppure qualcosa di grave?

Per favore, spero che rispondiate perché ne ho bisogno.
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 40.7k 991 63
[#2]
dopo
Attivo dal 2021 al 2021
Ex utente
No, onestamente l'ho sempre trascurata e quando si fa viva ne subisco le conseguenze.
Lei dunque dice che il mio è solo un problema di ansia?

La ringrazio di cuore per la risposta!
[#3]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 40.7k 991 63
Deve farsi visitare da uno psichiatra.

Avere l’ansia non significa che può non curarsi

https://wa.me/3908251881139
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

[#4]
dopo
Attivo dal 2021 al 2021
Ex utente
Lo so lei ha ragione, ed ora che faccia qualcosa per uscirne.
Un'ultima cosa: quindi con le sue risposte vuole dire che è solamente una questione di ansia tutti questi sintomi? Davvero, è l'ultima domanda.
Grazie di cuore!

Cos'è l'ansia? Tipologie dei disturbi d'ansia, sintomi fisici, cognitivi e comportamentali, prevenzione, diagnosi e cure possibili con psicoterapia o farmaci.

Leggi tutto