Ansia e umore labile

buonasera... sono un uomo di 43 anni.
da circa due mesi soffro di stati di ansia continui con parecchi sintomi (tremori dolore alle gambe giramenti di testa soprattutto la mattina) e un tono dell'umore un po' labile.
giorni bene altri no.
il tutto presumo sia scaturito da un forte stress psicofisico lavorativo.
x escludere eventuali patologie ho fatto analisi generiche più tiroide più visita dal neurologo più visita cardiologica e osteopatica.
tutto ok sotto quell'aspetto.
quindi la causa presumo sia psicologica.
il mio medico curante mi ha prescritto prazene 10 mg mattina e sera e samyr 400 due compresse al gg x un mese.
poi una compressa al dì x un altro mese.
più integratore di biancospino e passiflora due compresse al dì.
ho iniziato anche psicoterapia.
volevo chiedervi se questa cura abbinata alla psicoterapia può essermi di aiuto.
oppure c'è bisogno di altro.
il mio medico x ora ha detto di aspettare un po' prima di sentire anche uno psichiatra.
di provare ancora x un po' così.
premetto il prazene lo assumevo già, ho solo aumentato il dosaggio.
e il samyr un po' a livello umorale mi aiuta ma a volte mi agita di più.
i sintomi rispetto all'inizio sono un po' migliorati.
soprattutto i tremori.
invece il dolore alle gambe no.
quello ancora c'è tutte le mattine.
e molto forte.
le sento deboli.
gli sbandamenti invece a volte si altre no.
se fumo peggiorano.
infatti ho quasi smesso del tutto.
spero questa volta di avere una vostra risposta.
cordiali saluti.
[#1]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 36,6k 887 269
Non riferisce una diagnosi, e questa cura è teoricamente per una depressione lieve. In base ai sintomi non sembrerebbe però l'aspetto prominente, almeno come tipo di sintomi e come comportamenti (andare a fare accertamenti)
Io andrei dallo psichiatra

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"

[#2]
dopo
Utente
Utente
Salve dott e grazie x la risposta. Ma scusi non ho ben capito il senso. Che intende dicendo che nnn é aspetto prominente x i sintomi e x aver effettuato accertamenti???
[#3]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 36,6k 887 269
Che in base ai sintomi che ha riferito e al tipo di reazione, cioè fare accertamenti, non dà l'idea di un problema fondamentalmente di natura solo depressiva, o non principalmente depressiva, ma è ovviamente un'impressione.

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"

[#4]
dopo
Utente
Utente
salve dott buongiorno. adesso ho capito la sua risposta. secondo lei il mio problema non è "depressivo" ma "altro". ansia generalizzata? ipocondria? altro?(immagino sempre a livello psicologico perché di organico direi che non c'è niente,almeno spero). ovviamente non le sto chiedendo una diagnosi ma solo "l'impressione" che ha avuta leggendo il mio messaggio. così,di primo acchito. grazie.
[#5]
dopo
Utente
Utente
Salve dott... oltre ai sintomi che le ho elencato aggiungo disturbi allo stomaco tutti i gg. Sia se sto a digiuno sia dopo mangiato. Sempre. Da 3 mesi. Ho fatto una gastroscopia un anno e mezzo fa. Gastrite cronica lieve non atrofica. Il medico dice che non é il caso di ripeterla. E sia lui che il mio psicologo mi hanno consigliato di sentire uno psichiatra ,secondo loro potrebbe essere una somatizzazione ansiosa. Farò visita a breve sperando di avere risposte esaustive e magari anche una cura che mi faccia star meglio. Spero niente di "pesante" ma che almeno mi aiuti un po' sotto vari aspetti. E non peggiori la situazione...
[#6]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 36,6k 887 269
L'impressione conta poco perché alcune cose non si vedono bene nel modo in cui uno le riferisce, però quello che le hanno detto, senza entrare nel merito della terminologia, per esempio potrebbe essere il tipo di problema.

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"

Cos'è l'ansia? Tipologie dei disturbi d'ansia, sintomi fisici, cognitivi e comportamentali, prevenzione, diagnosi e cure possibili con psicoterapia o farmaci.

Leggi tutto

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test