Sintomi fisici

Salve a tutti mi chiamo Andrea e ho 26 anni.

Quando ho compiuto 22 anni ho iniziato a soffrire di attacchi di panico e depressione.

Soffrivo anche di ipocondria e pensavo di avere qualsiasi tipo di malattia.

Dopo aver fatto tutti i controlli del caso ho deciso di andare da uno psichiatra e fare un percorso psicoterapeutico.

Ho iniziato un percorso farmacologico e anche psicoterapeutico...
Dopo un paio di mesi ho cominciato a stare meglio...e sono stato meglio per due anni.

Ora da circa 3 settimane sono tornate tutte le stesse sensazioni...
Confusione, vertigini, extrasistoli.

Sono molto giù perché ho paura di tornare come prima, sono dentro questo loop di pensieri orribili.

Ho anche ricominciato la psicoterapia...
Ma non mi capacito come questi sintomi fisici possano essere solo ansia.

Vorrei un vostro consiglio
Grazie anticipatamente
[#1]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 43.5k 988 248
"Ma non mi capacito come questi sintomi fisici possano essere solo ansia."

Ciò è abbastanza caratteristico del panico. Anche in chi già l'ha avuto. C'è come la percezione di sintomi "nuovi", o non si associano al panico, e invece chi osserva da fuori spesso non vede niente di diverso, perché lo psichiatra riconosce i sintomi psichici del panico, la persona si focalizza su quelli corporei o "settoriali". (pancia, cuore, etc).
La cura quindi è durata 1-2 anni, poi l'ha sospesa. Niente di strano nel pensare ad una recidiva.

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it
Libri: https://www.amazon.it/s?k=matteo+pacini

Ansia

Cos'è l'ansia? Tipologie dei disturbi d'ansia, sintomi fisici, cognitivi e comportamentali, prevenzione, diagnosi e cure possibili con psicoterapia o farmaci.

Leggi tutto