Ricaduta ansia?

Buonasera gentili medici, sono un uomo di 30 anni, e fin da piccolo soffro d'ansia generalizzata, sono in cura da 4 anni con lo zoloft, solo che lo tenuta sempre sotto controllo, ultimamente insieme al mio psichiatra abbiamo deciso di abbassare la dose da 75mg a 50mg, quindi ha una settimana che non sto molto bene, ho avuto attacchi di panico e sono continuamente in allarme, penso che si dovrà rialzare la dose anche oltre i 75mg... Solo che ultimamente prendo ogni giorno Xanax gocce e già è una settimana di fila che prendo 10 gocce al giorno, non voglio diventarne di nuovo dipendente... secondo voi è una ricaduta del disturbo?
O semplicemente bisogna rivedere la dose?
Avendo una dose corretta dello zoloft posso evitare le Xanax o ormai ci sono dipendente?

Grazie mille
Distinti saluti
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 41k 1k 63
Assumeva una dose bassa di farmaco che è stata ulteriormente abbassata.

Non si capisce il razionale della riduzione e l'obiettivo clinico da raggiungere con questa variazione.


Dr. F. S. Ruggiero



http://www.francescoruggiero.it

https://wa.me/3908251881139
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

[#2]
dopo
Utente
Utente
Ha ragione dottore, perché stavo meglio e si pensava che potevamo abbassare la dose, ora da domani passo a 75mg e la prossima settimana a 100mg e vediamo come va.
L'effetto della nuova dose arrivare sempre dopo 1 mese? Perché come ben sappiamo gli ssri vogliono il loro tempo per fare effetto
Cordiali saluti
Ansia

Cos'è l'ansia? Tipologie dei disturbi d'ansia, sintomi fisici, cognitivi e comportamentali, prevenzione, diagnosi e cure possibili con psicoterapia o farmaci.

Leggi tutto