Benzodiazepina da 25 anni

Buongiorno.


Dal 1998 assumo lo Xanax gocce prescrittomi dalla psichiatra del Centro Salute Mentale per ansia generalizzata e attacchi di panico.


All'epoca prendevo 15 gocce per tre volte al giorno, ora prendo 36 gocce per tre volte al giorno.


Nel 2017 la psichiatra mi ha aggiunto una compressa di Seropram 20 mg che assumo ogni mattina.


Dal 2018 ho diagnosi di sindrome fibromialgica che rende le mie giornate un incubo ma con questi farmaci sono più sopportabili.


La psichiatra mi ha detto di continuare la benzodiazepina e l'SSRI in cronico e mi rivede al bisogno.


Cosa ne pensa dello Xanax preso da così tanti anni?


Sono sicura che non riuscirò mai a toglierlo perchè anche scalando qualche goccia sto malissimo.


Ringrazio.
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 41.3k 1k 63
La benzodiazepina non andrebbe comunque mantenuta per tempi lunghi.

https://wa.me/3908251881139
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

[#2]
Utente
Utente
Ma secondo lei perchè molti suoi colleghi mantengono in cronico questi farmaci?

Ho sentito anche altre persone che prendono da anni benzodiazepine e non vengono mai sospese.

Ringrazio.
[#3]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 41.3k 1k 63
Non so perché altri facciano in questo modo, la mia pratica clinica è un po’ fuori dagli schemi e sono piuttosto divergente da ciò che fanno altre persone.

Gli studi sull’uso delle benzodiazepine sono chiari e riconosciuti, tali farmaci non sono da demonizzare ma non possono essere utilizzati continuamente per un trattamento cronico.

https://wa.me/3908251881139
https://www.instagram.com/psychiatrist72/