Strani gesti

Buongiorno, vi scrivo per chiedere un consulto su degli strani comportamenti avuti da mio fratello.
Premesso che è sempre stato uno con "la testa un po' sulle nuvole", non ho mai pensato avesse qualche problema serio, anche perché ha un lavoro ed esce regolarmente con gli amici.
Però qualche giorno fa mi è capitato per caso, di assistere ad una scena un po' strana:
Michele era seduto e stava lavorando al computer
mentre lavorava ad un certo punto, si è bloccato ed è rimasto con lo sguardo fisso nel vuoto per qualche secondo. Ad un certo punto ha iniziato a fare delle smorfie strane e subito dopo a gesticolare in maniera strana: batteva velocemente le dita tra di loro, e poi si dava dei piccoli colpetti (velocissimi) sulla testa. In tutto questo con la faccia faceva delle smorfie assurde. Il tutto è durato non più di 15 secondi, poi michele è tornato nella realtà ed ha ripreso a lavorare al computer.
[#1]
Dr. Giuseppe Del Signore Psicologo, Psicoterapeuta 4,6k 51
Quanti anni ha suo fratello?
Ha difficoltà scolastiche, lavorative?
Come descriverebbe le sue amicizie e le sue relazioni affettive?
Ha mai fatto visite specialistiche?







Dott. Giuseppe Del Signore Psicologo, Psicoterapeuta
Specialista in Psicoterapia Psicodinamica
www.psicologoaviterbo.it

[#2]
Dr.ssa Angela Pileci Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 19,6k 493 45
Gentile Utente,

Lei chiede a noi il significato di quel gesto, che Lei definisce "strano", ma mi sorprende un po' che non lo abbia chiesto direttamente a Suo fratello...
Come mai?

Non ha avuto modo di parlarne con lui, anche a distanza di tempo?

Dott.ssa Angela Pileci
Psicologa,Psicoterapeuta Cognitivo-Comportamentale
Perfezionata in Sessuologia Clinica

[#3]
dopo
Utente
Utente
Gentile Dott.ssa Pileci,

Quando gliel'ho chiesto ha risposto che avevo visto male e che si stava solo sistemando i capelli
[#4]
Dr.ssa Angela Pileci Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 19,6k 493 45
E Lei cosa ne pensa di questa risposta?
Ha puntualizzato con Suo fratello?
[#5]
dopo
Utente
Utente
Penso che abbia voluto far finta di niente apposta.
No, non ho puntualizzato, ho lasciato perdere, proprio perché non so di cosa si tratta, ho preferito chiedere un consulto ad esperti.
[#6]
Dr.ssa Angela Pileci Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 19,6k 493 45
Gentile Utente,

non esiste un gesto che abbia un significato preconfezionato.
Se Suo fratello non attua in genere comportamenti insoliti, direi di non dare importanza a questo gesto, che francamente non mi pare abbia significato clinico.

Lei dice: "... è sempre stato uno con "la testa un po' sulle nuvole", ...."
Quando siamo con la testa sulle nuvole, c'è una lieve alterazione della coscienza (siamo banalmente distratti da quanto avviene nella stanza in cui ci troviamo) e credo -con i limiti del mezzo telematico- che sia accaduto qualcosa del genere.

Cordiali saluti,
[#7]
dopo
Utente
Utente
Con "la testa un po' sulle nuvole" intendo dire che si distrae molto facilmente.
Il motivo per cui ci do così tanto peso è perché sono rimasto molto colpito dall'esplosività con cui si è manifestato e dal fatto che lui sembra voler far finta di niente.

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio