x

x

Ansia in palestra

Salve,vi vorrei porre una domanda prima di consultare direttamente il medico di base..
Un mese fa' mi sono iscritto in palestra (effettuata visita medica per il certificato e portato un elettrocardiogramma di più o meno 7/6 mesi fa..) Tutto andava a gonfie vele quando quattro giorni fa' in palestra è successa una cosa un po' strana..stavo eseguendo degli esercizi..(cerco sempre di arrivare allo sfinimento del muscolo come ho sempre fatto) ma ad un certo punto,mi sento completamente prosciugato di tutte le energie e della voglia di continuare. come se un buco nero si fosse creato improvvisamente..immaginate di avere un peso in mano e di fare sollevarlo..fra un sollevamento e l'altro improvvisamente vi fermate..vi sentite senza energie e con la mente come spenta o comunque senza la voglia di fare o di continuare..questo mi è successo..ovviamente mi è scaturita una leggera ansia..non avevo quasi la forza di alzarmi e camminare..il fiato sembrava corto,sentivo come se il mio corpo si stesse per "esaurire completamente" senza manco lasciarmi l'energia per camminare..sono tornato a casa,ho preso una pastiglia di xanax da 0.25 e mi è passato..oggi,quindo giorno (sono rimasto a casa parecchio per la paura) sono tornato in palestra..sentivo di avere energie..ma avevo paura di spingermi troppo..ho effettuato metà esercizi prima che l'ansia di star di nuovo male mi prendesse..anche perchè di punto in bianco dopo QUASI UN ANNO che non avvertivo piu extrasistole o palpitazioni,sono tornate..di conseguenza mi sono fermato subito..vi ricordo che soffro di attacchi di panico da 3 anni ormai (non ne ho piu uno da 7 mesi,ultimo elettrocardiogramma) le visite mediche sono sempre risultate buone per non dire ottime..le utlime analisi del sangue di 8 mesi fa erano regolari,gli ecg che ho fatto tutti buoni,quindi non d dovrei aver problemi fisicamente..sono sotto cura di daparox in gocce (20) al giorno e tavor da 1mg al bisogno (non lo prendo mai) mi accontento di uno xanax piu leggero per le ansie passeggere..cosa mi consigliate di fare? potrei prendere un ansiolitico prima di entrare in palestra? fa bene? cioè fisicamente in un mese ho gia aumentato leggermente la mia massa muscolare..non bevo non fumo, (ma sono in un periodo un po' stressante) tutto un mese di esercizi senza problemi e ora per una paura non riesco ad andare avanti e mi sempre di avere problemi fisici? (io ho la fobia di aver problemi cardiaci,per questo ho eseguito molti ecg e se ben ricordo anche un ecocardiogramma con monitoraggio dei battiti..ma il mio cuore e' sano! ;( ho 20 anni e lavoro..che devo fare? domani non ci vado..ma ho anche paura a tornarci e a sforzarmi..riprovo o mi rivolgo al medico di base?
[#1]
Dr. Giuseppe Del Signore Psicologo, Psicoterapeuta 4.6k 51
>>cosa mi consigliate di fare?<<
tenuto conto dei passati consulti, sarebbe il caso di affiancare una psicoterapia alle cure farmacologiche.

Le informazioni sui farmaci sono di pertinenza psichiatrica, quindi è utile parlarne con il professionista che la sta seguendo. A cosa le serve il medico di base?





Dott. Giuseppe Del Signore Psicologo, Psicoterapeuta
Specialista in Psicoterapia Psicodinamica
www.psicologoaviterbo.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Purtroppo ho interrotto entrambi..ssia la cura farmacologica che quella psicologica..i farmaci che tutta via ho dovuto ricominciare a prendere per via di un'acconciatura ansia generalizzata mi danno qualche problema..tipo le pupille dilatate..La palestra l'ho sospesa..aalmeno per ora..nnon é un periodo proprio roseo. Penso proprio riprenderò le sedute che ho smesso.

Cos'è l'ansia? Tipologie dei disturbi d'ansia, sintomi fisici, cognitivi e comportamentali, prevenzione, diagnosi e cure possibili con psicoterapia o farmaci.

Leggi tutto