Utente cancellato
Buongiorno!
Non so da dove cominciare.
Sono bisessuale, prevalentemente omosessuale. In passato non ho vissuto questo lato di me con serenità. Adesso sto iniziando ad accettarlo.
Il punto è che spesso ho un fortissimo desiderio/impulso sessuale nei confronti di uomini. Se fosse per le donne non sarebbe difficile soddisfarlo. Basterebbe forse uscire con amici, conoscere ragazze e corteggiarne qualcuna. Ma non posso fare la stessa cosa per gli uomini, perché non voglio che si sappia di questo lato di me.
Così qualche giorno fa non ho resistito, sono andato in un sito di incontri omosessuali della mia città e ho contattato alcuni uomini, utilizzando un social con la possibilità di essere anonimi. Dopo ho cancellato il social e nessuno può risalire a me.
Il problema è che a un certo punto ho chiamato un escort, utilizzando una vecchia scheda telefonica. Non ho resistito, il desiderio era grande, lui era bellissimo. Ho chiesto delle informazioni, senza dire il mio nome. Dopo ho spezzato la scheda e l'ho buttata.
Ho paura che qualcuno potrebbe risalire a me e giudicarmi per ciò che ho fatto.
Secondo voi qualcuno potrebbe risalire a me?
Visto che fare tutto ciò non mi ha fatto stare bene ho deciso che non lo farò mai più.
Mi sento molto in colpa per quello che ho fatto, come se avessi fatto una cosa sbagliata.
Grazie a chi vorrà aiutarmi.

[#1] dopo  
Dr. Armando De Vincentiis

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
MARTINA FRANCA (TA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
il suo problema è unicamente ansioso.
Si concentri su questa e lasci perdere il resto.
saluti
Dr. Armando De Vincentiis
Psicologo-Psicoterapeuta
www.psicoterapiataranto.it

[#2] dopo  
522746

dal 2019
Ok. Grazie Dottor De Vincentiis.