Utente 547XXX
Buonasera,
Avrei bisogno di chiedere un parere.
La mia storia e' lunga, cerchero' di sintetizzare.
Tutto e' iniziato ad ottobre quando sono stata messa in lista per un intervento chirurgico ginecologico poi messo in stand by perche la ciste ovarica/dilatazione tuba si e' riassorbita.Il dolore all ipocondrio sx che pero' avevo continua ad essere presente.Ho effettuato vari accertamenti (urotac,gastroscopia,colonscopia, scintigrafia renale,visite gastroenterologiche. . )Alla tac sono stati riscontrati un nodulo surrenale (che sto indagando) e delle piccole cisti pancreatiche che mi e '-stato detto di tener sotto controllo nel tempo
Il tutto cmq non giustifica il mio dolore che si accentua dopo I pasti.
Dopo tanto peregrinare fra esami e specialisti mi sono accorta di avere accumulato tanta ansia e paura e tanto per aggiungere nel mezzo e' mancata mia mamma a causa di un male che se l e' portata via in due mesi.
Il dolore e' presente e il ginecologo dice che potrebbe essere dovuto anche ad aderenze e che potrei fare l intervento per questo.
Io cmq sono sempre portata a pensare al peggio vista mia mamma e mi accorgo di essere diventata tanto tanto ansiosa.
Premetto che il dolore era presente prima che succedesse tutto e mi chiedo se sia solo ansia o se l ansia amplifichi il tutto.
Un grazie se mi potrete rispondere.
Cordiali saluti

[#1]  
Dr.ssa Angela Pileci

52% attività
20% attualità
20% socialità
SESTO SAN GIOVANNI (MI)
MONZA (MB)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
Gentile signora,

Lei chiede: "Premetto che il dolore era presente prima che succedesse tutto e mi chiedo se sia solo ansia o se l ansia amplifichi il tutto."

Credo che chiunque al posto Suo non vivrebbe serenamente questa situazione, non solo per il dolore che avverte che è invalidante, ma anche per la perdita recente della mamma (oltre che per il pochissimo tempo avuto a disposizione per prendere coscienza della gravità della malattia ed elaborazione della morte).

Un conto, poi, è trattare l'ansia patologica, altra cosa è essere ansiosi in un momento difficile.

Quest'ultimo mi pare il Su caso.

Cordiali saluti,
Dott.ssa Angela Pileci
Psicologa,Psicoterapeuta Cognitivo-Comportamentale
Perfezionata in Sessuologia Clinica

[#2] dopo  
Utente 547XXX

La ringrazio molto per avermi risposto, veramente di cuore.Gentilissima.
Cordiali saluti.

[#3]  
Dr.ssa Angela Pileci

52% attività
20% attualità
20% socialità
SESTO SAN GIOVANNI (MI)
MONZA (MB)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
Prego.
Cordiali saluti.
Dott.ssa Angela Pileci
Psicologa,Psicoterapeuta Cognitivo-Comportamentale
Perfezionata in Sessuologia Clinica