Paura di ingoiare

Buonasera,

Ero a casa di amici due settimane fa improvvisamente mentre mangiavo non riuscivo più ad ingoiare, immaginate il panico l’ansia.

Dopo un po’ di tempo questo problema sembrava presentarsi solo quando mangiano fuori casa, ora invece non riesco neanche a casa mi blocco in più questa sensazione di ansia durante i pasti fa si che la cervicale si infiammi, sento dietro al collo i muscoli indurirsi con dolore alla nuca, inoltre ho notato anche che quando mangio anche solo un po’ mi si gonfia lo stomaco ed ho problemi di digestione.
Ora non so se la mia ansia procuri questi fastidi o sono.
Questi fastidì a dare ansia.
[#1]
Dr. Francesco Ziglioli Psicologo 1k 36
Gentile utente,

"Ora non so se la mia ansia procuri questi fastidi o sono.
Questi fastidì a dare ansia."
E' nato prima l'uovo o la gallina? Ovviamente scherzo. L'ansia durante il pasto potrebbe essere collegata ad un suo timore di ingoiare. Le chiedo: cosa potrebbe succedere se ingoiasse il boccone durante uno stato di ansia come ci riporta? Quali immagini le passano per la mente?

Non so dirle per la cervicale, però sappia che l'ansia cronica ha, tra i suoi sintomi, la rigidità e la contrazione muscolare. Probabilmente, si tratta di quello. Il problema secondario è che poi lei interpreta questi segnali fisici come ulteriormente minacciosi, aumentando la sua ansia e gettandosi in un circolo vizioso.

Cordiali saluti
Dr. Francesco Ziglioli
Psicologo - Brescia, Desenzano, Montichiari
Www.psicologobs.it

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio