Nodo alla gola. come risolverlo?

Buongiorno, avrei un problema da sottoporvi.
Sono ormai 3 anni che soffro di un nodo alla gola opprimente, che é presente durante tutta la giornata e non riesco a capire come risolvere il problema.
Il nodo alla gola (bolo isterico?) é apparso subito dopo un evento stressante (oltretutto arrivavo da un periodo abbastanza difficile ma non ho mai accusato sintomi di questo genere).
Mi sono sottoposto ad una visita dall' otorinolaringoiatra il quale non ha riscontrato ostacoli di natura organica.

Ho provato la psicoterapia a indirizzo cognitivo comportamentale per 2 anni (EMDR) e la psicoterapia psicodinamica per un anno, ma non ho ottenuto nessun risultato.
Oltretutto mi è sempre stato detto che é un problema facile da risolvere, eppure dopo 3 anni il sintomo continua a perdurare.
Attualmente sto provando l'agopuntura ma anch'essa non sembra dare nessun beneficio.
É possibile che un sintomo legato all'ansia possa durare così a lungo nel tempo?
Non so piú a quale specialista rivolgermi.
Grazie per qualsiasi consiglio.
[#1]
Dr. Armando De Vincentiis Psicologo, Psicoterapeuta 7,2k 225 108
si, è possibile che l'ansia faccia questi "scherzi" tuttavia più si accanisce sul problema più ne conferma la sua esistenza più da forza a quest'ultimo.
lasci perdere l'agopuntura e provi una terapia breve strategica

legga questo
https://www.medicitalia.it/blog/psicologia/3607-e-la-lotta-contro-l-ansia-che-crea-ansia.html

Dr. Armando De Vincentiis
Psicologo-Psicoterapeuta
www.psicoterapiataranto.it
https://www.facebook.com/groups/316311005059257/?ref=bookmarks

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio