x

x

Non so cosa fare nella vita e della mia vita

Buon pomeriggio, sono una ragazza di 22 anni, e attualmente vado all'università e ogni tanto faccio lavori part time come cameriera o barista.

Non ho mai saputo cosa fare della mia vita, non so che lavoro fare, perché farlo, non ho uno scopo o una motivazione.

L'università, sono al terzo anno e sono 2 anni che disperatamente voglio rinunciare agli studi, perché non riesco nello studio, non sono brava nella memorizzazione e nello studio in se.

Odio l'università che sto facendo (mediazione linguistica), e sono convinta di non riuscire a terminare gli studi, questi 2 anni mi ha aiutato il covid con gli esami a distanza, in presenza farò altrettanto pena di quanto già non facessi online.

Questo percorso l' ho scelto semplicemente perché si avvicinava (sembrava) al settore turistico delle superiori, che poi si è rivelato un'università inutile a mio parere è un altro discorso.

Non so cosa fare, continuare o no, che cosa devo fare della mia vita?
io non ho certezze che dopo la laurea troverò lavoro, anzi la laurea che avrò varrà tanto quanto la tessera dell'autobus, ma sono stata obbligata letteralmente dai miei genitori a fare qualcosa.
Io davvero non so cosa voglio o desidero, mi sento come se la mia vita fosse vuota.

Ogni giorno mi domando cosa voglio fare, perché farlo, perché non trovo una spiegazione perché dovrei finire L'università se tanto poi non mi da niente?
okkey, vado a lavorare, ma dove?
a fare cosa?
e poi?
okkey soldi, ma è tutto così sciapito.

Vorrei capire cosa devo fare della mia vita, il mio scopo, il mio ikigai qual è?

In tutto ciò io soffro di ansia e attacchi di panico, e lo stress dell'università e della vita in generale e il non sapere cosa fare di me stessa mi crea ancora più ansia.

Per favore mi sembra di impazzire.
[#1]
Dr. Francesco Beligni Psicologo 199 16
Cara utente

l'insoddisfazione é una brutta bestia e altrettanto lo é la paura. Insieme creano un bel cocktail di emozioni, che nel tuo caso non sembrerebbero gestite in modo troppo funzionale.

E' impossibile darti un aiuto concreto tramite questo portale, ma ti consiglierei un consulto professionale; per indagare adeguatamente il tuo problema e se necessario iniziare a sciogliere i problemi che ti bloccano e che ti impediscono di vivere come vorresti.

Io partirei dall'ansia e attacchi di panico, i cui effetti provocano in te quella che è la tentata soluzione per eccellenza di chi ha paura di affrontare: la fuga ( e mi sembra che tu stia adottando ampiamente questa strategia).
Soltanto dopo, secondo me, sarai in grado di decidere in autonomia e libertà cosa fare della tua vita e prenderla in mano, ovvero quando avrai ripreso consapevolezza delle tue reali capacità (e non vivendo con il freno a mano tirato come mi sembra che tu stia facendo).

La terapia strategica breve rappresenta l'approccio per eccellenza nella terapia dell'ansia e degli attacchi di panico e la buona notizia è che trattando questi problemi in poche sedute potresti da subito avere dei significativi miglioramenti nella tua vita.

Spero di essere stato d'aiuto

resto a disposizione

cari saluti

Dr. Francesco Beligni - PSICOLOGO
per info e appuntamenti (anche online):
https://francescobeligni.it/

Cos'è l'ansia? Tipologie dei disturbi d'ansia, sintomi fisici, cognitivi e comportamentali, prevenzione, diagnosi e cure possibili con psicoterapia o farmaci.

Leggi tutto

Sai proteggerti dal sole? Partecipa al nostro sondaggio