Dbt e disturbo borderline

Salve dottori.


Allora, da poco mi è stato diagnosticato il disturbo borderline.
Sono già seguita farmacologicamente sotto questo aspetto da uno psichiatra.
Mi sono rivolta ad una psicoterapeuta che pratica la DBT, visto che ho letto che è uno degli approcci più efficaci per il mio disturbo.
Ho anche letto che si alternano sedute individuali e di gruppo.
Quando l'ho chiesto alla mia psicoterapeuta però, mi ha risposto che lei preferisce fare tutto individualmente, anche gli skill training.
Io adesso però ho paura che non sarà abbastanza efficace questa psicoterapia senza gli incontri di gruppo.
Voi cosa ne pensate?
Sono obbligatori nella DBT o si possono fare anche individualmente?
E sopprattutto hanno la stessa efficacia?

Qualcuno può rispondermi per favore?
[#1]
Dr.ssa Donatella Valsi Psicologo 2
Salve, ho letto la sua richiesta, posso consigliarle di provare nuovamente a parlare con la sua psicoterapeuta in merito alle sue perplessità riguardo l'efficacia del percorso; può anche chiedere informazioni ai professionisti specializzati in questa specifica terapia, le indico il sito web della Società Italiana Dialectical Behavior Therapy (affiliata alla Linehan Institute), dal quale potrà trovare i centri clinici più vicini alla sua area geografica e chiedere informazioni e chiarimenti.

Saluti,
Dott.ssa Donatella Valsi

Dr.ssa Donatella Valsi

I disturbi di personalità si verificano in caso di alterazioni di pensiero e di comportamento nei tratti della persona: classificazione e caratteristiche dei vari disturbi.

Leggi tutto