Utente 631XXX
Gentili dottori, come potrete notare dalla mia anamnesi ho avuto una serie di disturbi ultimamente che mi portano a epnsare, nonostante abbia 21 anni, alla fibromialgia. Questi sono i sintomi che avverto :
- stanchezza e spossatezza, già dall primo mattino( io sono piuttosto attiva)
-dolori lancinanti alle gambe, bruciore appena sveglia e di notte quando vado aletto e anche durante il giorno, sebbene diminuiscano con il movimento-
- un dolore al braccio destro, passando per l'ascella fino al senom e difficoltà a tenerlo sollevato, senso di rigidità e bruciore
- da qualche giorno ovattamento orecchie e acufeni
-spesso dita delle mani e dei piedi gelati!!
- dolori di schiena e nervo sciatico( lombosciatalgia due mesi fa)
-episodi di parestesie, fomicolio arti, come punture di spilli.
-ansia e stress, scatti di pianto
-difficoltà aprender sonno( soprattutto a causa dei dolori alle gambe e al ronzio fastidioso alle orecchie)

Ho tanta paura. In famiglia , dato che ultimamente ne ho avuta una dopo l'altra, credono che ingigantisca tutto enon mi danno ret sminuiscono e aggrediscono quando mi lamento..Non so che fare e ho paura che sia questa dolorosissima malattia.. Premetto che ho cominciato duemesi fa con la lombosciatalgia e poi tutti questi sintomi in fila uno dopo l'altro.. Qualcuno sa dirmi qualcosa? Grazie mille a tutti..

Questi per ora sono i sintomi

[#1] dopo  
56448

Cancellato nel 2008
Varicella a 21 anni, un anno fa. Potrebbe essere questo l'evento centrale della sua sintomatologia.

Difficile da pensare che non debba esserci stata una immunodeficienza, se ha avuto tale malattia infettiva, poi, difficile da curare in età adulta.

Immunodeficienza da che? Non certo da pregresso virus HIV, chè non vi credo.

Le tossine, peraltro, forse hanno invaso i gangli neurovegetativi, e quindi si spiega la sintomatologia.

Potrebbe esserci anche una parassitosi, se ascoltiamo Hulda Clark, visto che i parasssiti (quale l'Ascaride) contengono batteri e anche virus, i quali poi possono invadere il tessuto neurovegetativo e gli altri organi.

Continui a seguire questi concetti sul mio weblog, alla categoria Medicina, il cui indirizzo trova qui in basso.

Sono comunque interessate le vie urinarie. Al momento, una cura convenzionale potrebbe risolvere momentaneamente la sintomatologia, dandole un qualche sollievo.
Ma, riandando a tutto quello che le ho detto, fa bene a seguire il mio pensiero sulle medicine non convenzionali.