Utente 132XXX
Buonasera Vi scrivo per problemi con cui ormai convivo da diverso tempo.
Uomo di 38 anni, ho specialmente con l'arrivo della stagione estiva dolori articolari/ossei diffusi in tutto il corpo. Premetto che dall'età di circa 20 anni ho avuto il primo episodio di "colpo della strega" e dall'ora 3/4 volte l'anno mi blocco per lo stesso motivo e sono impossibilitato a camminare e trovo sollievo solo dopo 3/4 gg di punture di muscoril/voltaren.
L'ultimo episodio di " colpo della strega" è capitato circa un mese fa e da allora si sono riacutizzati i dolori ossei diffusi su tutto il corpo che si affievoliscoo soltanto con l'uso di oki.
Sino ad ora non ho mai dato importanza a tutti questi dolori solo che adesso li sento più "invalidanti".
I dolori sono presenti più o meno tutto il giorno, la notte riesco a dormire tranquillamente.
Secondo Voi che tipo di che tipo di problema potrebbe trattarsi e che esami dovrei effettuare per capire da cosa sono causati? e se entrambi i problemi (colpo della strega e dolori diffusi) sono tra loro collegati.
Saluti
Luca

[#1] dopo  
Dr. Mauro Granata

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
La sintomatologia dolorosa che la disturba non sembra ad una sommaria valutazione imputabile a cause infiammatorie. Per quanto riguarda invece gli episodi ricorrenti di lombosciatalgia acuta penso sia necessario un approfondimento prima di tutto clinico, con un meticoloso esame obiettivo, e successivamente strumentale, mediante esecuzione di esami di imaging come una radiografia della colonna lombosacrale o meglio di una RMN dello stesso tratto della colonna. Cordiali saluti.
Mauro Granata